Moda e solidarietà nella cinque giorni di Convivio, l’evento che, attraverso lo shopping, raccoglie fondi per la lotta contro l’Aids.

Si è aperta l’8 giugno la nuova edizione di Convivio, la fiera solidale che raccoglie fondi a favore della lotta contro l’Aids. Oltre 230 marchi della moda vendono i propri capi al 50% del prezzo di listino in modo da incentivare uno “shopping a fin di bene”.

Convivio 2016: cinque giorni di shopping solidale a Milano

Il ricavato della vendita dei capi sarà interamente devoluto all’Anlaids. Un vero e proprio cammino di solidarietà nato nel 1992 da un’idea di Gianni Versace, che sviluppo il progetto insieme a Gianfranco Ferrè, Giorgio Armani e Valentino. La new generation del cinema italiano e molti protagonisti del fashion system saranno ospiti, in questi giorni, dell’evento. L’inaugurazione dello scorso 7 giugno si è aperta con una cena con più di 2.000 invitati e un after party con Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo.

L’evento si volge a Fieeramilanocity ed è realizzato grazie alle sinergie di volontari, stilisti, sponsor e testimonial, con il fondamentale contributo di media e istituzioni.  L’impegno di tante persone nel dare il proprio contributo a Convivio, fa dell’evento uno dei più importanti di charity a livello mondiale, in cui si riuniscono i nomi più importanti del mondo della moda, del design e dell’arte, con lo scopo di sensibilizzare le istituzioni e mobilitare l’impegno dei cittadini.

La collaborazione con Anlaids

L’Anlaids, l’associazione alla quale andranno i proventi raccolti, sostiene la ricerca e la prevenzione sull’Aids. Forte il suo impegno nel non far decadere l’interesse sociale intorno al virus, che ancor oggi colpisce mediamente 4000 persone all’anno. Insieme a Convivio, Anlainds è in grado di aiutare non solo la ricerca, ma di intervenire in progetti di informazione e prevenzione nelle scuole, sostegno all’hospice di Abbiategrasso e organizzare interventi di volontariato in corsia e a domicilio.


Partecipare al Costanzo Show

Indossare le espadrillas