Come contattare Blu … o cambiare idea

Un artista poco social, che preferisce mostrarsi poco

chiudi

Caricamento Player...

Come contattare Blu, lo street artist italiano di fama mondiale che ha esposto al Tate Modern di Londra e ha dipinto muri in tutta Italia?

La street art e la notorietà: un binomio poco funzionale

Coloro che praticano la street art hanno sempre viaggiato su quella sottile linea che separa l’espressione artistica dal vandalismo. Espressione di ribellione, rottura delle regole e denuncia sociale, la street art ha sempre definito se stessa come un’arte di confine, esercitata nella maggior parte dei casi di notte – quando le maglie della sorveglianza pubblica e privata sono più lasche – e da writer che fanno di tutto per sganciare la propria identità reale dalle tag con cui firmano i propri pezzi.

Si tratta nella maggior parte dei casi di una scelta obbligata, dal momento che la maggior parte dei writer raggiungere la notorietà realizzando opere illegali, su mezzi pubblici (i treni), proprietà private (edifici o parte di essi) o proprietà pubbliche (anche se in disuso). Rimanere anonimi è quindi uno dei passi necessari per evitare – per quanto possibile – problemi con la legge.

Come contattare Blu?

Blu è ormai un writer di fama internazionale, ma è strettamente legato alla propria privacy esattamente come lo era agli inizi della carriera, quasi 20 anni fa.

Blu non rilascia interviste, non si lascia fotografare o filmare. Le uniche immagini e video che lo ritraggono (da molto lontano, in maniera che non sia identificabile) sono presenti sulla sua pagina social e sul suo blog ufficiale ‘Blublu’.

Sui social è ovviamente presente in maniera molto limitata.
Su Facebook Blu è presente con una pagina in cui vengono pubblicate fotografie dei work in progress dei suoi ultimi lavori, commenti e ringraziamenti in merito alla loro realizzazione. Tutto lascia supporre che Blu gestisca la pagina senza intermediari, ma non è possibile darne certezza.

Per rimanere costantemente aggiornati in tempo reale sugli aggiornamenti dei sito ufficiale è possibile invece iscriversi al classico feed che provvederà a inviare una mail all’indirizzo indicato ogni volta che saranno inseriti nuovi contenuti.

Chi infine volesse rintracciare Blu di persona, non avrà alta scelta che raggiungere uno dei centri sociali con cui ha collaborato e chiedere di essere messi in contatto con lui, con una buona motivazione.