Fisico minuto? Un guardaroba mirato può aiutarci a farci sembrare più alte. Ecco i consigli su come vestirsi se si è basse e i capi da avere assolutamente nell’armadio! 

Spesso le donne di statura bassa faticano a trovare vestiti che sappiano slanciare la figura e si limitano a pensare che solo un paio di tacchi alti possano regalare con successo qualche cm in più. Eppure, un fisico minuto ha a disposizione molte soluzioni per sembrare più alto e provengono tutte dal guardaroba. Ma allora, come vestirsi se si è basse? Ecco qualche consiglio di stile per valorizzare una silhouette minuta e i capi must-have su cui puntare per sembrare più alte.

Jeans e pantaloni skinny

Questo capo è senza dubbio una vera salvezza per le donne dal fisico basso, perché evidenzia le gambe e slancia notevolmente la figura, come ci insegna Eva Longoria che li sceglie per valorizzare un look casual e di carattere. L’effetto risulta ancora più efficace se lo si sceglie nei colori scuri, ad esempio il nero, e lo si abbina a un paio di scarpe dal tacco 12, meglio ancora se dai colori nude.

Sarebbe meglio evitare di sfoggiarlo con ballerine o sneakers basse e prediligere piuttosto delle calzature casual ma un po’ rialzate, come tennis o espadrillas con platform.

Restando sempre in tema pantaloni, le donne dal fisico minuto possono contare anche sull’aiuto di un altro capo vintage, sempre amatissimo: i pantaloni a zampa. Attenzione però a sfoggiarli con scarpe con tacco o zeppe. In questo modo, potrete facilmente regalare cm alla vostra statura senza dare nell’occhio.

Abito lungo con spacco laterale 

Se optate per il lungo, preferite un abito con spacco laterale, che mostri parte della gamba, regalando qualche cm in più, e una scollatura a V profonda, in grado di allungare la figura. Si tratta di due piccoli trucchi che possono però fare la differenza.

Minigonna dal taglio svasato

Una minigonna dal taglio leggermente svasato, come il modello in denim scelto da Kourtney Kardashian, o un mini dress abbinato a sandali con tacco rappresentano poi due scelte particolarmente indicate per le donne basse. La lunghezza xs infatti, è da preferire a longuette o gonne lunghe, perché esalta le gambe e slancia la figura.

Se siete però delle amanti delle gonne lunghe, sceglietele con spacco laterale o a vita alta e con una maglietta cropped, un binomio decisamente vincente, quest’ultimo, per le donne minute. Anche in questo caso, meglio abbinare il tutto a sandali con tacco o scarpe platform.

View this post on Instagram

serving sashimi

A post shared by Kourtney Kardashian (@kourtneykardash) on

Gli shorts

Anche gli shorts possono considerarsi dei veri alleati delle donne basse: mostrando le gambe, permettono infatti di allungare l’intera silhouette, soprattutto se li si sfoggia con sandali alti, come la maggiore delle sorelle Kardashian ama fare, espadrillas o tennis con platform.

View this post on Instagram

💊

A post shared by Kourtney Kardashian (@kourtneykardash) on

Maglie con scollo a V

Maglie e maglioni sono poi da preferire con scollo a V, come quello sfoggiato da Rachel Bilson, perché, come accennato, slanciano maggiormente la figura rispetto ai classici modelli a girocollo o collo rotondo. Se prediligete quest’ultimo, sarebbe meglio scegliere una maglietta cropped, da abbinare a gonne a vita alta, shorts o jeans skinny.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Come nascondere la pancia indossando gli outfit giusti?

Quando Lady D decise di non indossare più capi Chanel