Come vestirsi se si hanno i fianchi stretti

Che cos’è il fisico a triangolo invertito e come valorizzarlo

chiudi

Caricamento Player...

Spesso le donne con il fisico “a pera” invidiano quelle che hanno i fianchi stretti, non sapendo che per ogni fisico c’è un problema da risolvere. Quelle che hanno i fianchi stretti, infatti, compensano spesso con spalle molto larghe e devono fare attenzione a cosa indossano. Se siete tra loro, niente paura: ecco i segreti per valorizzare i fianchi stretti accentuandoli rispetto al resto del corpo. La vostra guida al triangolo invertito è qui!

Cosa indossare se si hanno i fianchi stretti

La chiave è valorizzare il punto vita, quindi evitate di coprirlo con giacche molto lunghe che cadono dritte. Optate invece per giacche corte o con elastico intorno ai fianchi. Per quanto riguarda i vestiti, scegliete quelli che stringono intorno al seno ma attenzione a evitare l’effetto pre-maman. Sulle gonne ci sono poche restrizioni, ma se siete basse non comprate le longuette. Inoltre ricordate che a voi non serve snellire la figura, quindi il nero non è necessario, anzi sbizzarritevi con i colori. Idem per i pantaloni: no a quelli neri troppo aderenti o troppo larghi, come i palazzo.

Abbigliamento e accessori per fianchi stretti

Continuiamo con le camicie: consigliate quelle con nodo sotto il seno o quelle normali, ma dentro pantaloni a vita alta. Sfruttate lo scollo a V per far vedere un po’ il petto, ma senza esagerare. Per quanto riguarda le magliette, vanno bene a barca, a madonna e a kimono. Evitate le oversize, le righe orizzontali e i fiocchi o fronzoli sopra il seno. No anche ai maglioni oversize, mentre sì alle calze fantasiose anche a righe o a fantasia. Chi ha i fianchi stretti può permettersi qualunque tipo di scarpa, anche gli ankle boots se le gambe sono slanciate. Perciò, nessuna restrizione sugli accessori!