Come veste il pareo

Come veste il pareo: il capo must have dell’estate rivisitato e adattato per regalare sensuali outfit da spiaggia e da piscina.

Tra i capi della moda mare irrinunciabili ogni estate anche quest’anno ritroviamo il pareo. Si tratta di un capo estremamente versatile in grado di proteggerci dal sole e dal vento regalando molta femminilità a chi lo indossa. Ci sono molti modi per indossarlo e per portarlo, la scelta dipende solo dallo stile che si desidera realizzare. Scopriamo come veste il pareo sul corpo delle donne.

Ecco come veste il pareo: il cult delle tendenze estive in grado di regalare look originali e alla moda in poche mosse.

Ci sono varie lunghezze per portare il pareo: medio, corto o lungo. Dipende soprattutto dalle dimensioni del pareo e dal tessuto. Se avete un maxi pareo in tessuto di morbido cotone, questo vestirà divinamente sul corpo di ogni donna. Si adatta ad ogni esigenza ed è in grado di regalare comfort e femminilità allo stesso tempo. Lo si può ad esempio indossare legandolo in vita facendo sì che arrivi fino ai piedi, oppure incrociandolo dietro il collo trasformandolo in un mini abito. Sicuramente quest’ultima scelta è molto amata dalla maggior parte delle donne, perché permette di coprire il decollettè ed evitare ustioni nelle ore calde.

Se invece avete un pareo più piccolo legatelo semplicemente in vita con un bel fiocco sul fianco e lasciate le gambe al sole. Grazie all’ottima vestibilità del pareo, questo può anche essere utilizzato per un aperitivo in spiaggia o in piscina in versione chic. Scegliete un tessuto morbido e realizzate un gonna tubino lunga. Basterà prendere le estremità del pareo e avvolgerlo stretto intorno alla vita in modo che il lato sinistro copra quasi tutto il lato destro. Infine fate un bel nodo stretto sul fianco e il vostro outfit glamour sarà fatto.

 

Fonte immagine copertina: Christies

ultimo aggiornamento: 14-06-2016

Elisa Mahagna

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X