La capitale della Slovenia offre molte attrattive soprattutto per i giovani; ecco cosa fare a Lubiana

La piccola capitale slovena sta rapidamente aumentando il numero dei suoi visitatori negli ultimi anni portandola rapidamente fra le mete più interessanti grazie alle mille attività da fare a Lubiana.

Cosa fare in un viaggio a Lubiana

Non solo cultura, sebbene siano tantissimi i musei e i luoghi di interese storico della città che ha visto moltissimi eventi storici modificare il suo aspetto. Il museo d’arte moderna e il National museum offrono i lavori degli impressionisti e molte altre dimostrazioni artistiche; il museo nazionale ed etnografico esplorano altri campi del sapere.

Il parco di Tivoli, il più grande della città, è la meta ideale per chi vuole fare una passeggiata nel verde; tra stagni, giardini botanici e una piscina olimpionica costruita negli anni trenta.

Il cibo, una splendida comunione di culture e gusti provenienti anche dai paesi che hanno esercitato qui il loro dominio come Italia, Balcani, Austria e Ungheria, si compone per lo più di zuppe, selvaggina e carne da gustare nelle gostilna, le trattorie , senza dimenticare i dolci: la potica un dolce arrotolato con ripieno di noci, lo zavitek (strudel) e il krof (bombolone).

Tra le cose da non perdere ci sono le terme , ideali per concedersi una pausa all’insegna del relax e della salute. Già gli antichi romani sapevano sfruttare il grande patrimonio offerto da questa terra, tra fiumi e terme con piscine che spaziano  tra  i 26 e i 36 gradi.

Il mercato centrale, formato da una zona coperta, una scoperta, un porticato in stile rinascimentale, zone sotterranee e un grandissimo negozio di fiori , successivo alla costruzione avvenuta negli anni quaranta, è un perfetto luogo di ritrovo e socializzazione oltre che un grande centro in cui poter acquistare moltissimi tipi di prodotti; da non perdere.

 

 

 

 

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 14-06-2016


Utilizzi della pilosella

Come veste il pareo