Vi state chiedendo come togliere la ruggine eliminandola una volta per tutte? Ecco dei consigli pratici che vi aiuteranno.

Come togliere la ruggine? Ci sono diversi metodi efficaci per farlo, il metodo da usare dipende essenzialmente dal tipo di superficie da trattare. Potreste ad esempio aver bisogno di riverniciare strutture in ferro come ringhiere del balcone o le grate delle finestre, oppure dover rimuovere la ruggine dai sanitari del bagno o da pavimenti su cui si sono formate delle macchie.

In base alla superfici su cui dovrete agire potrete utilizzare un metodo differente in modo da non graffiare e rovinare le superfici nel tentativo di togliere la ruggine. Vediamo alcuni casi particolari.

Togliere ruggine dal ferro

Se il vostro intento è quello di scoprire come eliminare la ruggine da oggetti in ferro o in acciaio come cancelli o ringhiere esterne dovrete munirvi di un po’ di pazienza e tanto olio di gomito. Il modo migliore per rimuovere la ruggine da grandi superfici è quello di utilizzare i metodi abrasivi.

Ringhiera
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/recinzione-ringhiera-ferro-battuto-450670/

Potete avvalervi delle spazzole metalliche per le zone più grandi e rifinire poi con l’aiuto della carta abrasiva. Se è presente tanta ruggine o la ringhiera da trattare è molto grande potete ricorrere agli elettroutensili come trapano o smerigliatrice per facilitare il lavoro e impiegare meno tempo. Per evitare che la ruggine si riformi potete utilizzare un trattamento antiruggine prima di applicare nuovamente la vernice.

Come eliminare la ruggine

Vediamo cosa è possibile fare se dovete trattare una superficie più delicata come i sanitari, le piastrelle o i pavimenti di casa su cui si sono formate macchie di ruggine. In questo caso per evitare di rovinare le superfici non potete adottare dei metodi di rimozione meccanica, ma dovrete avvalervi di rimedi alternativi.

rubinetto bagno acqua
rubinetto bagno acqua

Una delle soluzioni è utilizzare l’aceto bianco da lasciare agire sulla superficie per un paio d’ore prima di pulire utilizzando una spugna poco abrasiva o una spazzola morbida. In alternativa all’aceto si può usare anche il succo di limone, da evitare però nel caso in cui dobbiate pulire dei pavimenti in marmo perché potrebbero perdere la loro lucentezza. Il succo di limone, unito al sale, può essere impiegato anche per sciogliere la ruggine dal ferro da stiro, pulendolo e facendolo tornare come nuovo!


Come togliere le macchie di cioccolato (da tutte le superfici)

Come creare dei ventagli per il matrimonio fai da te