Come togliere la polvere e tenerla lontana: i consigli della nonna

I segreti della nonna per togliere la polvere da ogni tipo di superficie e tenerla lontana a lungo utilizzando prodotti naturali.

Riuscire a togliere la polvere e tenerla lontana può risultare molto difficile, soprattutto per chi vive in zone trafficate. Per avere sempre gli ambienti freschi l’ideale è fare delle pulizie a fondo e rinfrescare di tanto in tanto le stanze con prodotti naturali. Grazie al bicarbonato, al limone o all’aceto potrete combattere polvere, acari e batteri in un solo gesto.

Inoltre, con un prodotto fai da te pronto all’uso sarà facile dare una rinfrescata al volo senza stare ore e ore a pulire. Vediamo quali sono i migliori prodotti per togliere la polvere e come tenerla lontana il più a lungo possibile.

Togliere la polvere
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/piumino-spolverare-spazzola-parete-59568/

Togliere la polvere: rimedi naturali fai da te

Un primo rimedio per eliminare la polvere dalle superfici in legno è il favoloso mix della nonna a base di olio di oliva e aceto bianco. In una ciotola versate 20 grammi di olio di oliva, 50 ml di aceto bianco e di acqua distillata. Girate gli ingredienti e versate il preparato in un contenitore spray. Spruzzate direttamente sulle superfici da trattare e con un panno in microfibra rimuovete i residui. Avrete non solo un risultato impeccabile, ma riuscirete a tenere la polvere lontana per giorni!

Per togliere la polvere dalle superfici in vetro provate il mix di bicarbonato di sodio e limone. Le pareti saranno brillanti e senza aloni. Utilizzate sempre un panno in microfibra e ultimate con una passata di succo di limone per eliminare ogni residuo di prodotto.

Perfetto per ogni tipo di superficie, il bicarbonato di sodio. Preparate un composto con un bicchiere di acqua e tre cucchiai di bicarbonato. Mescolate per bene e versate sulla zona da trattare, oppure spruzzate con un flaconcino spray da riutilizzo. Lasciate agire per circa un’ora e poi con un panno umido eliminate i residui di bicarbonato.

Per rinfrescare gli ambienti ed eliminare la polvere appena formata tenete sempre a portata di mano un prodotto disinfettante fai da te. Sarà sufficiente versare in un flaconcino 2/3 di acqua distillata, 1/3 di aceto di mele e il succo di mezzo limone. Prima di usarlo agitatelo e verranno via polvere, acari e batteri in un solo gesto.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/piumino-spolverare-spazzola-parete-59568/

ultimo aggiornamento: 22-04-2019

X