Vi siete mai chieste come stirare senza asse da stiro? Vediamo come e dove stirare in alternativa alla classica asse da stiro.

Quando si abita in un appartamento piccolo o ci si ritrova con l’asse da stiro rotta, ma si ha la necessità di dover stirare ugualmente bisogna ricorrere a un’altra soluzione. Come stirare senza asse da stiro quando non si può proprio evitare di farlo?

La soluzione è semplice, basta utilizzare un’altra superficie d’appoggio, come una scrivania o un tavolo. Sorvolando sui vantaggi che l’asse da stiro può offrirci grazie alla possibilità di regolarla in altezza, c’è anche un’altra caratteristica fondamentale ovvero l’imbottitura in grado di resistere al calore generato dal ferro da stiro. È proprio la mancanza di un’imbottitura che rende le altre superfici poco adeguate ad essere utilizzate per stirare, ma per fortuna c’è una soluzione.

Come stirare senza asse da stiro: preparare il tavolo

La cosa importante se si vuole stirare senza utilizzare l’asse è assicurarsi di non rovinare il tavolo (o la scrivania) che si sta utilizzando. La prima cosa da fare, naturalmente, è liberare il tavolo in modo da avere abbastanza spazio su cui lavorare e assicurarsi anche di spostare tovaglie (specie se in plastica).

Stirare
Fonte foto: https://www.pexels.com/it-it/foto/luce-moda-donna-mano-4467898/

A questo punto per evitare che il calore rovini la superficie del tavolo dovremo simulare l’imbottitura dell’asse da stiro. Il modo migliore per farlo, soprattutto se siete alla ricerca di una soluzione che duri nel tempo, è di confezionare un telo su misura per il tavolo.

Oltre a procurarvi il tessuto, preferibilmente in cotone, per il telo, dovrete anche occuparvi dello strato interno. Sarà proprio questo, infatti, a garantirvi che il calore sia trattenuto e non riesca a danneggiare il tavolo. Per l’imbottitura potete utilizzare della gommapiuma, prendete le misure del tavolo e acquistate una striscia di gommapiuma delle dimensioni che vi si adattino. Lo spessore deve essere all’incirca di 8 – 10 mm.

Le coperte da stiro

In alternativa anziché cucire il telo e utilizzare per la protezione del tavolo la gommapiuma, potete anche acquistare una coperta da stiro nei negozi di casalinghi. Queste coperte utilizzano materiali in grado di fungere da barriera per il calore e impedire, quindi, che questo si diffonda sulla superficie sottostante. Con uno di questi metodi la prossima volta che vi chiederete “dove stirare senza asse da stiro?” potrete scegliere qualsiasi tavolo o scrivania di casa vostra!


Come eliminare le zanzare dal giardino in modo naturale

Come eliminare i brufoletti in pochi minuti: i rimedi fai da te più efficaci