Come scegliere un abito midi

Come scegliere un abito midi per realizzare outfit impeccabili alla moda femminili ed eleganti.

Impossibile resistere alla tentazioni di non comprare un elegantissimo abito midi da indossare durante una fresca serata estiva sul lungo mare o per una cena al calar del sole. Questo capo d’abbigliamento è senza dubbio un passpartout di eleganza adatto ad ogni donna in grado di portare con disinvoltura un abito in grado di regalare femminilità e charme. Ecco come scegliere un abito midi mettendo in luce i punti di forza del fisico di ognuna di voi.

Come scegliere un abito midi: tutti i segreti per realizzare look all’ultima moda adatti alla carnagione di ogni donna.

La prima regola da seguire nella scelta dell’abito giusto è guardare il colorito della pelle. Se non siete ancora abbronzate o se il vostro colorito è pallido evitare assolutamente tinte rosate o neutre perché andranno a mimetizzarsi con il vostro incarnato nascondendo voi e l’abito. Sì, invece a tinte vivaci e colori pastello che regalano luce e brio al viso diventando perfetti per outfit freschi e originali. Non è il caso di esagerare nell’accostamento di colori, ma sicuramente un abito midi nel giallo senape è stupendo se indossato con accessori che richiamano il colore del mare come il turchese o il verde acqua ed è perfetto su ogni carnagione.

Se siete delle fashion addicted non può mancare nel vostro guardaroba un abito midi a fantasia floreale, vero cult della stagione. Questo modello è adatto soprattutto alle più giovani ed è particolarmente apprezzata la linea a fascia con voulant in grado di regalare molta femminilità e freschezza. Se avete la fortuna di essere già abbronzate scegliete senza dubbio basi con nuance chiare come il bianco e l’avorio con rifiniture e disegni colorati come il giallo o il rosso.

Fonte immagine copertina: Zara

ultimo aggiornamento: 03-07-2016

Elisa Mahagna

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X