Mezza coda alta, come realizzarla per un look cool ma sbarazzino

Tutte pazze per la mezza coda alta, l’acconciatura del momento!

Perfetta per capelli lunghi, originale su quelli medi, la mezza coda alta torna in un look più bello che mai. Dà risalto al volto ma ci rende anche ordinate, giovanili e sbarazzine…

In fatto di acconciature non sempre quelle con capelli raccolti soddisfano il nostro mood sbarazzino. Poi, ci sono quelle con la chioma completamente sciolta che, allo stesso modo, ci fa sentire banali e sempre uguali alle altre. Ecco perché è tornata in voga la mezza coda alta, retaggio degli anni 90.

Con metà capelli raccolti e metà sciolti ci permette di avere un look molto più originale, giovanile e al passo coi tempi. In più, saremo ordinate e al contempo più femminili che mai, con il volto ingentilito dalle ciocche lasciate libere. Scopriamo subito come realizzarla!

Mezza coda alta, le idee per realizzarla

Da Ariana Grande, a Katy Perry e Kim Kardashian, anche le star indossano la half ponytail per un look femminile e originale. Proprio loro hanno riportato in vita il look anni 90 ispirato alle donne più eccentriche e sbarazzine. Ecco allora alcuni esempi da imitare per essere anche noi al passo coi tempi, in un mix di capelli sciolti e raccolti!

Wavy look: con una mini coda alta sulla chioma lunghissima e bionda. Perfetta con ciocche mosse e ondulate che contornano e ingentiliscono i lineamenti del viso.

Braids updo: il look half ponytail è arricchito da sottili trecce e un fiocco in tessuto alla base della coda.

Soft look: in questo caso la mezza coda alta non sarà perfettamente tirata e al centro del capo. Si potrà lasciare i capelli ammorbiditi all’indietro per un look più soft e romantico. Il must è di legare il codino con un foulard colorato!

Maxi volume: con half ponytail super voluminosa con capelli mossi e highlights biondo cenere.

Updo pony: la bellissima coda alta con boccoli è perfetta per un look romantico. Ancora più glam con i colpi di luce biondo miele realizzati sulle lunghezze (a richiamare l’easy updo di Chanel)!

Mezza coda alta per un taglio medio

Per chi non avesse la lunga e lucente chioma ma un taglio medio che, magari, non scende al di sotto delle spalle, niente paura! La mezza coda alta può abbinarsi perfettamente per dare quel twist in più:

Blonde pony: come Katy Perry, con styling liscio e punte piegate all’insù. L’dea glam della mezza coda alta bionda prevede di rigirare i capelli a coprire l’elastico per realizzare un tutt’uno davvero chic!

Midi Style: per chi ha il classico taglio a caschetto di lunghezza appena sopra alle spalle. La nostra acconciatura acquisirà carattere e sarà ancora più provocante grazie alla piccola coda alta al centro del capo!

Fonte foto: https://www.instagram.com/theconfessionsofahairstylist/.

ultimo aggiornamento: 15-02-2020

X