Come portare un capo off shoulder

I migliori consigli di stile su come portare un capo off shoulder nel modo giusto ed essere trendy e alla moda.

chiudi

Caricamento Player...

I capi off shoulder sono uno dei must della nuova stagione primaverile 2017. Impossibile resistere alla tentazione di sfoggiare una splendida t-shirt con spalle scoperte o una camicetta con voulant. Questi capi sono a dir poco splendidi e femminili perché si adattano al corpo di ogni donna e regalano femminilità e freschezza. Si passa dal capo più casual con crop top off shoulder all’abito elegante da sera con spalle scoperte per venire incontro a ogni esigenza. Per non sbagliare mai ed essere alla moda, ecco come portare un capo off shoulder.

Come portare un capo off shoulder e sfoggiare look di tendenza con gli splendidi colori e modelli della primavera 2017.

Quando si porta un abito o una maglietta off shoulder è importante valutare il contesto e il colore. Il contesto è molto importante perché è da qui che si parte nella scelta del tessuto e del colore. Tra i modelli più venduti ci sono quelli sancrati con collo alto. Questo taglio è sicuramente splendido, ma non è facile da portare. Inoltre, essendo molto aderente non sempre si presta a contesti formali o che richiedono un dress code. Per un’occasione elegante è meglio indossare un modello fluido in tinta avorio o rosa pastello realizzato in tessuto morbido o semi rigido.

Per indossare un capo off shoulder nel modo giusto bisogna innanzitutto acquistare la propria taglia. Molti modelli delle nuove collezioni hanno una vestibilità morbida e cadono dolcemente sulle spalle, ma sono studiati appositamente. Acquistate la taglia che portate di solito e se siete in difficoltà chiedete l’aiuto di un esperto o di un’amica. Quando decidete di vestirvi con un capo off shoulder maxi con voulant o con maniche a campagna bilanciate con un pantalone skinny o una gonna aderente.

 

Fonte immagine copertina: Bershka pagina ufficiale