Come portare l’acconciatura bob

Come portare l’acconciatura bob: hair style mossi, lisci o ricci per un’estate all’ultima moda.

chiudi

Caricamento Player...

Quest’estate trionfano i tagli medi. Niente più chiome lunghissime e folte, ma acconciature fresche e facili da portare. Certo, i capelli lunghi sono bellissimi e molto sensuali, ma quanto tempo ci vuole per curarli in estate? Niente di più semplice che darci un taglio. Provate i nuovi tagli dell’estate, ovvero i lonb bob, chiamati anche bob. Sono comodi e perfetti per tutte le donne. Vediamo come portare l’acconciatura bob mettendo in risalto i punti di bellezza del viso creando uno stile fresco e dinamico.

I migliori segreti su come portare l’acconciatura bob, il taglio medio dell’estate più amato dalle donne.

Per un look da giorno potete portare il long bob con molta naturalezza. Se avete i capelli lisci e la frangetta pettinatela per bene e lasciatela cadere morbida sulla fronte. Aggiungete poi un fiore o un accessorio per decorare e dare un tocco glamour. Se avete i capelli mossi tenete il ciuffo lateralmente e fissatelo con un po’ di lacca, così non vi darà fastidio, altrimenti tenetelo fermo con una pinzetta per capelli semplice o colorata.

Per un look da sera curate maggiormente la chioma. Realizzate delle dolci onde partendo dalla radice e lasciatele strette o grosse, a seconda del proprio gusto. Se avete il ciuffo o un taglio retto realizzate una riga laterale e con un ferro per capelli date volume alla base creando un effetto mosso. Fissate poi con della lacca e spruzzate uno spray illuminante. Un alternativa al mosso è il bob liscio con riga centrale. Questo taglio è indicato soprattutto se si ha un viso allungato e sta bene su ogni carnagione. Se però realizzate quest’acconciatura cercate di dare volume sin dalle radici, altrimenti rischierete di creare un orribile effetto piatto che andrà a nascondere la vostra bellezza.

 

Fonte immagine copertina: Instagram