Le strategie per smettere di abbuffarsi e tenere a bada la fame

Il desiderio di cibo spesso non corrisponde ad un bisogno fisiologico, e in questi casi faremmo meglio ad applicare alcune strategie per smettere di abbuffarci e tenere a bada la fame.

Stare in salute non significa solo mangiare vegetariano o cibi integrali. Puoi anche seguire una dieta rigorosa ma essere comunque sovrappeso. Questo succede perché, anche quando non siamo fisicamente affamati, sentiamo il desiderio avvincente di mangiare per piacere, se non addirittura per noia o nervosismo. E’ un attitudine piuttosto comune. Nella cultura di oggi, la maggior parte degli alimenti è piena di sale, zucchero e olio, che stimolano i nostri sensi e ci fanno desiderare di più. Si tratta di una vera e propria dipendenza, che però è socialmente accettata. Ma ci sono dei modi per bilanciare il tuo bisogno di sostentamento con i peccati di gola.

Controllare la fame: i rimedi a tavola

Bevi acqua prima dei pasti. Prima del pranzo o della cena, bere almeno due bicchieri di acqua (mezz’ora prima dei pasti) aiuterà a giungere prima alla sazietà, quando poi si comincerà a mangiare. In generale bere acqua durante il giorno è fondamentale ed è da fare nella maniera giusta.

Alzati prima di essere completamente piena. Quando sei a tavola ricorda sempre che mangi per vivere, e non il contrario. Presta attenzione a quello che assimili e cerca di fare in modo che l’appetito non prenda il sopravvento. Ci vuole tempo per capire che abbiamo mangiato abbastanza. Invece di mangiare finché non sei piena, mangia fino a quando non sei soddisfatta. Solo quel piccolo cambiamento di vocabolario dovrebbe aiutarti a smettere di mangiare troppo.

Controllare la fame
Fonte foto:
https://www.pinterest.it/pin/346425396310343610/
https://www.pinterest.it/pin/774830310863217955/
https://www.pinterest.it/pin/384705993147871335/

Controllare la fame lontano dai pasti: come fare

Se a tavola è possibile ricorrere a qualche trucco per non abbuffarsi, qualcosa si può fare anche lontano dai pasti principali o dalla tavola.

Trova un hobby per rendere la tua vita più piacevole. Quelli con dipendenze da cibo spesso si rivolgono al cibo quando sentono emozioni che non sanno come gestire. Non permettere che mangiare diventi il ​​tuo hobby. Cerca di trovare qualcosa che ti piace tanto quanto mangiare e fallo.

Non saltare i pasti. Nulla di più sbagliato, per smettere di abbuffarsi, di smettere…di mangiare. Non sarà in questo modo che il corpo ne beneficerà: il rischio è di arrivare al pasto successivo ancora più affamati. Meglio scegliere di fare piccoli spuntini.

ultimo aggiornamento: 16-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X