Quanta acqua bisogna bere al giorno?

Quanta acqua bere al giorno in base al proprio peso e allo stile di vita che si conduce per vivere bene e mantenersi in forma.

L’acqua è una fonte essenziale di vita necessaria al buon funzionamento di tutto l’organismo. Non bisogna mai sottovalutarne il consumo e cercare di bere quanto più possibile durante il giorno. Mantenersi idratati è importante non solo per favorire una sana digestione, ma anche per avere la pelle liscia e luminosa e per contrastare gli inestetismi cutanei della cellulite. Per sapere quanta acqua bere al giorno bisogna tenere in considerazione peso e stile di vita, così da potersi sempre mantenere in forma.

Tuttavia, non bisogna neanche bere troppa acqua, altrimenti si rischia di affaticare i resi o di avere mal di pancia. Vediamo, dunque, quanta acqua è importante bere durante la giornata e quali sono tutti i vantaggi che ne derivano.

quanta acqua bere al giorno
Fonte foto: https://pixabay.com/it/vetro-acqua-tovagliolo-2875091/

Quanta acqua bere al giorno in base al peso

In linea generale il fabbisogno giornaliero di acqua per una persona che pesa dai 50 ai 70 Kg è di 9 bicchiere di acqua per chi conduce uno stile di vita sedentario. Se, invece, si fa una moderata attività fisica l’ideale è bere uno o due bicchieri in più. Per uno stile di vita molto attivo accompagnato da un’intensa attività fisica sarà il caso di arrivare a 14 bicchieri di acqua al giorno.

Se, invece, il peso va dai 70 Kg ai 90 Kg si consiglia di aggiungere da mezzo a un bicchiere in più in base allo stile di vita. Per esempio, chi ha un peso di 70 Kg e conduce uno stile di vita sedentario si consiglia di bere 9,5 bicchieri di acqua al giorno.

Più si ha uno stile di vita attivo, dunque, più è necessario bere acqua al fine di mantenersi idratati e recuperare i liquidi persi.

Vantaggi del bere l’acqua in modo corretto

Una buona idratazione giornaliera può aiutare a sconfiggere fastidiosi malesseri giornalieri come il mal di testa o una cattiva digestione. Se, dunque, fate fatica a concentrarvi o soffrite spesso di fitte alle tempie la causa potrebbe proprio essere poco apporto di acqua che comporta una riduzione del flusso sanguigno nel cervello e nel cuore. Poca acqua può anche causare stipsi e un rallentamento nella digestione.

L’acqua aiuta, dunque, a favorire una buona circolazione del sangue, a dimagrire bene e a sconfiggere anche il fastidioso problema della cellulite.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/vetro-acqua-tovagliolo-2875091/

ultimo aggiornamento: 11-10-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X