È sempre utile sapere come lavare i vestiti dei neonati, dalla temperatura da usare al detersivo più adatto vediamo i consigli da seguire.

Quando ci si chiede come lavare i vestiti dei neonati in realtà ci si dovrebbe anche chiedere se bisogna sempre igienizzare tutto e come fare a farlo. Oggi cerchiamo di rispondere ad alcune delle domande più frequenti che vengono poste sul lavaggio dei capi per neonati e su che genere di detersivo è meglio utilizzare.

Lavare i vestiti dei neonati

Ecco alcune regole che bisognerebbe sempre tenere a mente per fare il bucato dei neonati. Innanzitutto occorre ricordarsi di lavare sempre tutto prima che venga indossato, con tutto si intende che è importante lavare anche body e vestiti nuovi. Fatta questa doverosa premessa, vestiamo nello specifico come effettuare i lavaggi. Per prima cosa chiariamo le regole riguardo alla temperatura, non è necessario utilizzare temperature elevate.

Scopri i luoghi dei più famosi delitti italiani

Cosa lavare in lavatrice
Cosa lavare in lavatrice

Non sarà quindi necessario superare i 30 – 40 °C soprattutto visto che si tratta di indumenti delicati, per cui tenete sempre d’occhio le etichette. La scelta del detersivo per lavare i vestiti dei neonati è sempre oggetto di dibattito. C’è chi sceglie di utilizzare detersivi specifici perché più delicati, chi utilizza i detersivi universali. In ogni caso più che la scelta in sé del detersivo occorre assicurarsi che non restino residui sui vestiti. Se siete in dubbio sulle capacità di risciacquo della lavatrice meglio attivare il risciacquo extra. Così come vale per il detersivo, il discorso analogo si applica all’ammorbidente. Meglio quindi evitare di usarlo se state lavando i capi dei neonati, provate magari a sostituirlo con l’acido citrico che rende i capi morbidi, ma senza lasciare odore.

Come rimuovere le macchie dei vestiti per neonati

Per rimuovere le macchie dai vestiti dei neonati, specialmente se si tratta di macchie di omogenizzato o di frutta, è bene pretrattare i capi. È anche importante lavare i vestiti macchiati il prima possibile per riuscire a togliere più facilmente le macchie. Visto che è meglio evitare prodotti aggressivi o smacchiatori, per rimuovere le macchie si può usare il sapone di Marsiglia. In alternativa anche la candeggina delicata può essere usata, ma in questi casi ricordate sempre di fare un risciacquo extra a fine lavaggio per rimuovere ogni traccia dei prodotti usati per pretrattare.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 26-09-2021


Cosa provoca la congiuntivite nei bambini e come si fa a curarla?

Auguri mamma: frasi, citazioni e aforismi di compleanno