Come indossare le maglie della primavera 2017

I migliori consigli di stile su come indossare le maglie della primavera 2017 e creare look di ultima tendenza freschi ed eleganti.

chiudi

Caricamento Player...

Questa primavera 2017 lasciatevi ispirare dalle nuove maglie della stagione. I modelli proposti sono davvero tanti e spaziano da quelli aderenti a quelli morbidi. I colori sono un vero tripudio di energia in grado di creare look di ultima tendenza. Tra le proposte più amate dalle donne ci sono i modelli con scollatura profonda e spalle scoperte. Non mancano i voulant, i fiocchi e i laccetti per le fashion addicted. Per non sbagliare mai e sfoggiare il look giusto, ecco come indossare le maglie della primavera 2017.

Come indossare le maglie della primavera 2017: adeguare la scelta del colore e del modello alla situazione e al proprio corpo.

Riuscire a indossare nel migliore dei modi le maglie della primavera 2017 può diventare difficile se non si seguono delle regole base. Prima di tutto bisogna adeguare il colore della maglia al contesto. Inoltre, bisogna saperla abbinare correttamente e trovare il giusto equilibrio con gli altri capi d’abbigliamento. In secondo luogo è importante indossare una maglia che sappia mettere in evidenza i punti di forza del proprio corpo. Evitare modelli troppo aderenti o di una taglia in meno, sia se siete magrissime sia se avete qualche rotolino sui fianchi. Una maglia è bella se portata con eleganza e senza esibizionismo.

Per indossare una maglia della primavera 2017 è importante avere una pelle curata e radiosa. Il vero must sono le spalle scoperte e le braccia semi nude. Inoltre, se si ha un decolletté abbondante è meglio evitare scollature profonde che se ostentate risultano volgari. Al contrario, per nasconderlo si possono indossare maglie morbide con voulant o effetto mantella che ricorda un po’ la moda messicana. Insomma, vi è solo l’imbarazzo della scelta, il segreto è scegliere il modello che più ci fa sentire belle e sicure.

Fonte immagine copertine: Bershka pagina ufficiale