Come funzionano cerotti al silicone

Come funzionano i cerotti al silicone.

chiudi

Caricamento Player...

cerotti al silicone sono stati ideati da un gruppo di studiosi americani della Stanford University allo scopo di diminuire e ridurre le dimensioni delle cicatrici, che sono l’esito della produzione di collagene da parte della ferita.

I cerotti al silicone, quindi, sono generalmente utilizzati per coadiuvare la cicatrizzazione dei tessuti senza lasciare inestetismi o alterare la funzionalità della zona interessata. Particolarmente efficaci per ridurre le dimensioni delle cicatrici dovute a interventi chirurgici, i cerotti al silicone vanno applicati sulla ferita dopo la rimozione dei punti. Inoltre, la loro funzionalità è legata alla capacità di mantenere la tensione tra i lembi della ferita, la quale, in tal modo, non provoca il rilassamento della pelle (e di conseguenza il tessuto cicatriziale risulta di molto ridotto). Questo tipo di cerotto offre un fissaggio affidabile ma al contempo flessibile e si applica agevolmente senza danneggiare la cute; inoltre si dimostra anche molto pratico in quanto può essere strappato in entrambe le direzioni e non si deve ricorrere all’uso delle forbici per applicarlo. Ovviamente prima di utilizzarlo raccomandiamo sempre di consultare il proprio medico curante.