Come coprire i capelli bianchi senza tinta

I migliori consigli di bellezza su come coprire i capelli bianchi senza tinta: dalle creme riflessanti agli spray correttori della ricrescita.

chiudi

Caricamento Player...

Oggi il problema dei capelli bianchi è diventato secondario grazie alla rivoluzione nel mondo del beauty hair. Sin da giovanissime ci si inizia a colorare i capelli senza neanche rendersi conto di coprire i primi capelli bianchi. Con il tempo, però, non basta una semplice tinta semipermanente o un riflessante per camuffare, ma serviranno metodi più efficaci. Molte volte, però, non si ha tempo di andare dal parrucchiere e di stare in posa per un’ora, ed ecco che arriva un nuovo metodo di correzione lampo. Vediamo come coprire i capelli bianchi senza tinta.

Come coprire i capelli bianchi senza tinta con prodotti non aggressivi per un effetto naturale e un finish luminoso e d’effetto.

Negli ultimi anni è stato messo in commercio un prodotto rivoluzionario per ogni donna: la colorazione spray. Non si tratta di un semplice spray che rilascia colore, ma di un prodotto magico. Stiamo parlando di un vero e proprio correttore per capelli.

Pensavate che esistessero correttori solo per occhiaie e punti neri? Non è così. I correttori spray per capelli vi daranno una copertura perfetta e istantanea. Se arriva un invito a cena all’ultimo o un impegno improvviso e non avete i capelli perfetto, ecco cosa fare. Tenete in casa sempre con voi lo spray che più si avvicina al vostro colore di partenza. Se qualche capello bianco vi rovina l’acconciatura evaporare poco prodotto sulle radici e voilà! Belle come prima.

Una soluzione alternativa alla tinta e non aggressiva sono le creme riflessanti. Sono come delle maschere che vanno tenute in posa dai cinque ai dieci minuti e donano dei riflessi naturali che durano fino a quattro shampoo. Provare per credere.