Icona della moda, donna elegante e all’avanguardia, chi se non Coco Chanel può suggerirci gli accessori di un look sempre al top?

Secondo Coco Chanel, il look perfetto comincia con la scelta degli accessori, must have di cui non potremo fare più a meno e che diventeranno i punti di forza di ogni nostro outfit. Scegliere quel vestito che ci sta bene e valorizza la nostra silhouette, oppure quella gonna che ci dona particolarmente è molto importante perché ci fa sentire al top, ma anche gli accessori contano tanto per valorizzare al meglio i nostri look.

Coco Chanel: Mademoiselle ci ricorda quanto contano gli accessori

Un accessorio può fare la differenza perché darà il tocco finale, un’allure al nostro look che ne sancirà la nostra eleganza. Sono cinque gli accessori che secondo Gabrielle Chanel non devono mai mancare e su cui concentrare la nostra attenzione: scarpe, cappello, borsa, un filo di perle e la cintura.

Dettagli che ritroviamo proprio nei suoi look, e a cui ella stessa prestava attenzione per valorizzare le sue mise, sempre attente a linee composte e dritte ma squisitamente femminili. Il risultato è un’essenzialità dal dettaglio ricercato.

Gli accessori must have per un look perfetto

La grande forza della scelta degli accessori secondo il dress code style di Coco è quello di puntare su qualcosa di semplice ma che desti l’attenzione.

– Sì quindi al tacco ma basso, per essere eleganti ma allo stesso tempo potersi muovere con praticità, comodità e sicurezza. Gabrielle infatti sfatò il mito del tacco a spillo come unica soluzione per slanciare la gamba, così i suoi tacchi presentavano due toni, chiaro e scuro, per avere il medesimo effetto. Le famose bicolore Chanel.

– Difficile non vedergliene indossare mai nelle foto che la ritraggono: la collana di perle per Gabrielle Chanel è un bijoux che non conosce eguali. Sofisticata e capace di illuminare il viso di ogni donna, essenziale e raffinata, da accostare anche a gioielli in metallo, oro e pietra, ma sempre senza strafare.

– Il cappello è stato uno dei primi accessori a cui la maison Chanel ha apportato grandi novità nel design: falda sottile, fedora, berretti da fantino, cerchietti, tanti stili per giocare con forme differenti che siano espressione della nostra personalità.

– La cintura è un altro accessorio indispensabile del guardaroba femminile secondo Coco. Modella, valorizza e delinea le forme del nostro corpo e la possiamo sperimentare indossandola con gonne, pantaloni, abiti e anche cappotti.

– Fondamentale per completare il nostro look è la borsa a tracolla, amata da Gabrielle perché da lei considerata simbolo di libertà: la 2.55, borsa iconica della maison, era la sua preferita.

Un’ emblema dell’emancipazione femminile, perché scardina ogni compostezza e rigidità delle classiche borse da donna.

Fonte foto:
https://www.facebook.com/chanel/photos/a.188926299234/10158480438299235/

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19


La borsa diventa un morbido peluche: ecco le teddy bear bag

Allbirds realizza la prima t-shirt ecosostenibile fatta con i gusci di granchi