Cinque cose da fare in Lombardia nell’autunno 2016

Fotografie, tartufi e pizzoccheri

chiudi

Caricamento Player...

Cinque cose da fare in Lombardia nell’autunno 2016: visitare mostre fotografiche e viaggiare in provincia alla ricerca del pizzocchero d’oro.

Arte a Milano

Nello spazio espositivo Killer Kiccen, sui Navigli milanesi, sarà allestita fino al 20 Novembre la mostra Blue Habitat, dell’artista contemporaneo Kraser. Il blu è il filo che lega tutte le opere esposte che rappresentano habitat diversi popolati da esemplari di flora e fauna realistici ma immersi in spazi profondamente onirici.
Fino a domenica 16 Ottobre sarà visitabile presso il The Brian & Barry Building una mostra personale del fotografo di moda Andrea Cristian Petrescu intitolata In Dreams – When Fantasy Becomes Reality. I 24 scatti ritraggono modelle iconiche della moda contemporanea e saranno liberamente acquistabili. Durante la settimana della moda milanese questo vernissage amplifica la connessione tra moda e arte.

Fino a domenica 15 Gennaio la mostra La Guerra è Finita. Nasce la Repubblica celebra i 70 anni della Repubblica Italiana e del diritto di voto conquistato dalle donne con una mostra che invita alla riflessione storica attraverso le immagini della distruzione e della resurrezione di Milano dopo la Seconda Guerra Mondiale. Ad ospitare la mostra è il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo.

Cinque cose da fare in Lombardia nell’autunno 2016: un tuffo nella storia e nella gastronomia

L’ 8 e il 9 Ottobre a Lomazzo in provincia di Milano si terrà la rievocazione storica Lomazzo Medievale. La manifestazione comincerà con l’apertura dell’accampamento medievale che riproduce quelli del tredicesimo secolo. Si proseguirà con cene a tema, danze medievali ed esibizioni di menestrelli e mangiafuoco. Domenica 9 sarà allestito il mercato medievale e si potrà assistere alle esibizioni di maestri di spada e sbandieratori professionisti. Verso sera il tradizionale corteo di figuranti in costume si snoderà lungo le vie del borgo.
Per tutto l’autunno si svolgerà a Teglio (in provincia di Sondrio) la tradizionale sagra enogastronomica Il Pizzochero d’Oro e Sapori d’Autunno, che fa rivivere i piatti della tradizione valtellinese per 12 week end consecutivi. Ben 11 ristoranti si produrranno nella creazione di piatti di pizzoccheri secondo le antiche ricette tramandate dall’accademia del pizzocchero che ha sede proprio a Teglio. I primi 2 week end di Ottobre saranno dedicati ai piatti a base di funghi, dal 15 al 30 Ottobre si passerà alla cacciagione per concludere, fino al 20 Novembre con i week end dei “sapori autunnali”.