Cosa sono le tisane a freddo?

Il modo più rapido e comodo di bere tisane in qualsiasi stagione e a qualsiasi ora

chiudi

Caricamento Player...

Cosa sono le tisane a freddo? Si tratta di preparati specifici per essere infusi in acqua a temperatura ambiente. Di rapida e facile realizzazione, la tisane a freddo coniugano le proprietà benefiche di quelle a caldo con la praticità di non dover avere necessariamente a portata di mano un bollitore.

Cosa sono le tisane a freddo?

Si tratta, ma è facile intuirlo, di tisane che si preparano senza acqua calda. Il tempo di infusione necessario è leggermente più lungo di quello per le tisane a caldo, circa 7 minuti contro i canonici 5.
Molti sono convinti che si possano utilizzare le bustine per l’infusione a caldo anche per l’infusione a freddo, ed è vero, ma c’è una controindicazione: usando le bustine per l’infusione a caldo in acqua a temperatura ambiente o fredda il tempo di infusione si dilata moltissimo, arrivando ad estendersi per alcune ore.

Nel caso specifico del tè freddo preparato con le bustine, molto spesso si prepara il tè caldo, si aspetta che raggiunga la temperatura ambiente e poi si mette in frigorifero a raffreddare. Questo procedimento è comunque abbastanza lungo e inoltre rende il tè freddo piuttosto torbido e amaro, tanto da doverlo necessariamente addolcire.

Le proprietà delle tisane a freddo

Le proprietà delle tisane preparate con l’infusione a freddo sono in tutto simili a quelle preparate con infusione a caldo. Anzi, alcune erbe si giovano del non ricevere lo shock termico del contatto con l’acqua bollente e mantengono più vivace il proprio gusto.
Esistono moltissimi tipi di tisane a freddo, destinate agli stessi utilizzi di quelle a caldo: tisane drenanti, dimagranti, depurative e tranquillizzanti.
Per chi non ha particolari esigenze terapeutiche, ma preferisce sostituire le poche salutari bevande dolci che spesso si bevono fuori casa con una tisana da portare con sé in una bottiglina, c’è anche la linea Fredde Infusioni della Pompadour.