Bruciore di stomaco: cibi anti acidità (e cosa evitare)

Un disturbo molto comune che può essere risolto anche grazie all’alimentazione: ecco quali sono i cibi anti acidità da inserire nella propria dieta!

L’acidità di stomaco, purtroppo, è un disturbo molto comune che può essere causato da vari fattori. Ad esempio, può essere la conseguenza di una cattiva alimentazione, un eccessivo stress, troppo nervoso o un problema dovuto all’assunzione di alcuni farmaci. Solitamente, chi ne soffre, prova un senso di bruciore e crampi allo stomaco ed ha, ovviamente, difficoltà, oltre che a digerire, anche a mangiare. Infatti, per contrastare l’acidità di stomaco bisognerebbe inserire nel proprio regime alimentare dei cibi anti acidità: ecco quali!

Bruciore di stomaco: cosa mangiare

-Zenzero. Il numero uno dei cibi anti acidità: lo zenzero, consigliato anche in gravidanza, può aiutare ad eliminare il problema. Può essere assunto sotto forma di tisana, caramelle fatte in casa o mangiarne direttamente un piccolo pezzo la mattina appena svegli.

-Carote. Un vero toccasana per la salute, poiché donano un effetto calmante al corpo e sono perfette contro il bruciore di stomaco. Da mangiare a crudo, a vapore o semplicemente sotto forma di centrifuga! Perfette anche per avere unghie e capelli sani e forti. 

pancia
Fonte foto: https://pixabay.com/it/stomaco-pancia-perdere-peso-2437890/

-Banane. Mai esagerare, ma una banana al giorno può aiutare ad eliminare l’acidità di stomaco: questo frutto, infatti, migliora la digestione!

-Papaya. Uno dei frutti più buoni che ci siano, la papaya è ottima contro l’acidità: ricca di vitamine e sali minerali, aiuta anche a digerire con più facilità.

-Cereali integrali. Perfetti da mangiare a pranzo o a cena, i cerali integrali permettono di eliminare le tossine e migliorare la salute dello stomaco…

Acidità di stomaco: cibi da evitare

Se soffriamo di acidità di stomaco, dobbiamo assolutamente conoscere anche i cibi da evitare: ecco quali sono!

Agrumi.  Arance, mandarini, limoni e tutti gli agrumi sono da evitare assolutamente: essendo acidi aumentano solamente il problema!

Pomodori. Un alimento che può provocare problemi allo stomaco e una cattiva digestione: evitiamolo se possibile, altrimenti possiamo ridurre le dosi.

Alcol, caffè e bevande gassate. Con il bruciore di stomaco, l’unica cosa da bere è l’acqua: eliminiamo il caffè, l’alcol e le bevande gassate che non fanno di certo bene all’apparato digerente! 

Fritture. Inutile spiegare il motivo: le fritture non sono per niente salutari, specialmente in casi come questi.

Carne e pesce. Non da eliminare del tutto, ma almeno da ridurre le quantità. Evitiamo la carne grassa e il pesce grasso!

Pizza. Non facile da digerire, potrebbe quindi aumentare il problema. Meglio evitare.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/stomaco-pancia-perdere-peso-2437890/

ultimo aggiornamento: 28-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X