Consensi e dissensi, Chiara Ferragni ha diviso i suoi follower ma intanto ha lanciato una nuova tendenza: casual in ciabatte peluche per un look everyday.

Il concetto di casual forse deve aver conquistato tanto Chiara Ferragni, e forse esserle un po’ sfuggito di mano. L’imprenditrice digitale ha osato in fatto di look questa volta, passeggiando per strada a Milano in ciabatte. Non un modello qualsiasi s’intenda, ma alle scarpe ha preferito proprio le pantofole. Una scelta che ha lasciato perplessi molti fan, anche se la Ferry con molta disinvoltura ha definito questo look per l’appunto casual, scrivendo in didascalia del suo post su Instagram Couldn’t be more casual than this, ovvero Come avrei potuto essere più casual di così?

Chiara Ferragni in ciabatte Louis Vuitton: lo street look

Sì le ciabatte in questione indossate da Chiara Ferragni non sono sobrie e banali come quelle che ognuno di noi potrebbe avere a casa, neppure cutie o stravaganti. Sono un modello nero in peluche di Louis Vuitton, il cui iconico logo è evidenziato in una nuance chiara in bella vista.

Un modello di lusso quindi, elegante, in linea con la tendenza peluche del momento, e che l’influencer ha abbinato ad una Birkin nera, tuta grigia e calzini bianchi, anche quelli pomo della discordia tra i followers.

Sappiamo bene quindi che quando Chiara indossa outfit particolari – come accadde con la felpa con i pupazzetti – o propone dei look, le possibilità che diventino tendenza e desiderio condiviso di ispirarsi a lei, sono altissime.

Ciabatte eleganti per uscire, sì o no?

Questa volta però gli stessi fan e followers sembrano alquanto divisi. Sarà pur vero che Chiara ha deciso di prendere alla lettera e fare sua la tendenza comfy style di cui tanto si parla, e che ha spinto numerosi brand a realizzare linee d’abbigliamento solo per la casa. Ma è anche vero che uscire con le ciabatte forse è osare un po’ troppo, anche dinanzi a modelli di lusso.

Tra chi commenta il post negativamente e chi invece si sente più tranquillo al pensiero forse di poter realizzare il segreto desiderio di uscire in pantofole, approvato anche dalla Ferry, ci si chiede se tra qualche mese questa non possa essere la prossima nuova frontiera del comfy.

I bonus per le donne (mamme e non): ecco le agevolazioni


I settant’anni fashion di Sanremo: bon ton, irriverenti ed eleganti

H&M e Lee insieme per una capsule in denim sostenibile