Chi è Matteo Renzi: biografia, vita privata e curiosità sull'ex premier

Tutto su Matteo Renzi, dalla carriera in politica alle curiosità sulla sua vita privata!

Lo sapevi che Matteo Renzi da ragazzino era bravissimo a fare le imitazioni? Scopri tutto quello che non sai sul più giovane Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana.

Matteo Renzi è fra i politici più famosi italiani. Facente parte del Pd, di cui è stato anche segretario di partito, è stato anche presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana dal 22 febbraio 2014 al 12 dicembre 2016. Scopriamo tutto su di lui, dalla carriera alla vita privata, passando per qualche curiosità che forse non sapevi!

Chi è Matteo Renzi: la biografia

Nato l’11 gennaio del 1975 a Firenze sotto il segno del capricorno, Matteo è il secondo dei quattro figli di Laura Bovoli e Tiziano Renzi. Fin dalla giovinezza si dimostra un ottimo studente, ottenendo 60/60 alla maturità e ben 109/110 all’università di Giurisprudenza.

In pochi sanno che il primo impegno politico di Matteo Renzi è stata la fondazione dei Comitati per Prodi. Prima di dedicarsi completamente alla politica lavora anche come dirigente nell’azienda di famiglia e ricopre il ruolo di caporedattore per la rivista Camminiamo insieme. Nel 2004 la prima carica politica: diventa Presidente della Provincia di Firenze impegnandosi attivamente nella riduzione dei costi e nell’aumento degli investimenti. Nel 2009 diventa sindaco di Firenze portando nella straordinaria capitale una ventata di grandi novità.

Matteo Renzi
Matteo Renzi

Da sindaco di Firenze alla conquista di Montecitorio il passo è breve: nel 2012 si candida alle primarie del centrosinistra, ma perde contro Pier Luigi Bersani. Ci riprova nel 2012 battendo la concorrenza e diventando segretario del PD. Nel febbraio 2014, dopo le dimissioni di Enrico Letta, viene eletto Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana dalla Direzione del PD.

Ad oggi è il premier più giovane che ha ricoperto una carica di questo prestigio dall’unità d’Italia. Nel 2016, dopo i voti sfavorevoli del referendum costituzionale, rassegna le sue dimissioni.

Matteo Renzi: Italia Viva

Nel 2019 Matteo, dopo anni di contrasti e tensioni interne al Pd, prende la strada che in molti avevano previsto già da tempo: dopo la crisi di governo innescata dall’allora ministro dell’interno Matteo Salvini, nell’agosto del 2019, si forma il governo Conte Bis nato da un’alleanza fra Pd e Movimento 5 stelle.

Renzi darà fiducia al governo, ma pochi giorni dopo formerà il suo nuovo partito, Italia Viva, di cui ad oggi fanno parte anche Maria Elena Boschi e Teresa Bellanova.

La vita privata di Renzi: figli e…

La moglie di Renzi è Agnese Landini, donna della sua vita e unico suo grande amore. I due si sono sposati nel 1999 e la loro è una relazione solida, che non è mai stata attraversata da momenti di gravi crisi o scandali pubblici. Dalla sua compagna sono nati i tre figli di Matteo Renzi, che si chiamano Francesco, Emanuele ed Ester.

Per il resto sappiamo che Matteo è appassionato di calcio, ed è un grande tifoso della Fiorentina. Inoltre si tratta di un politico molto attivo sui social, sia su Instagram dove condivide spesso scatti della sua giornata, ma anche su Facebook, dove è solito fare dirette per parlare direttamente con i suoi elettori.

Matteo Renzi
Matteo Renzi

Chi è la moglie di Matteo Renzi, Agnese Landini

Agnese non è di certo una donna abituata a stare sotto la luce dei riflettori. Nata a Firenze l’11 novembre del 1976, da giovane è una scout proprio come il marito, che sposa nel 1999.

Il suo percorso di studi umanistico la porterà a diventare insegnante di Latino, Srtoria e Italiano presso un Liceo di Firenze. Fra le sue passioni ci sono la corsa, i libri, l’opera e la musica.

Dove vive Matteo Renzi

Matteo, fiorentino di nascita, ha sempre vissuto nella capitale toscana, salvo quando fu Primo Ministro e si trasferì a Roma (anche se la moglie decise di rimanere con i figli a Firenze).

Nel 2018 Renzi ha cominciato a cercare casa, e fra le tante ha valutato una splendida villa dal valore di 1,8 milioni in via Pietro Tacca, zona Arcetri, ovviamente a Firenze.

Quanto guadagna Matteo Renzi

Renzi ha sempre avuto molta trasparenza riguardo i suoi guadagni. Nel 2018 raccontò di non essersi arricchito come premier: stando alle sue parole, nel 2016 nel suo conto c’erano 30.000 euro, mentre nel gennaio del 2018 circa 15.859.

Quando era sindaco di Firenze (ovvero dal 2009 al 2014) Matteo percepiva 4.300 euro al mese, mentre come Premier il suo assegno si aggirava intorno ai 6.700 euro mensili.

Come senatore, Renzi guadagna circa 14.600 euro netti al mese.

Chi sono i genitori di Matteo Renzi, Tiziano Renzi e Laura Bovoli

Il padre di Matteo Renzi, Tiziano Renzi, era balzato agli onori delle cronache ben prima del febbraio del 2019, quando all’uomo e alla moglie Laura Bovoli è stato notificato un avviso di garanzia e sono stati per loro disposti i domiciliari.

Dal 2014 in poi, in concomitanza anche con l’ascesa politica del figlio, Tiziano Renzi è stato protagonista di vicende giudiziarie. In particolare per la vicenda degli appalti Consip: in questo caso per l’uomo è stata chiesta l’archiviazione.

Le curiosità su Matteo Renzi!

– Ha un passato da Boy scout. Ha fatto parte dell’associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani.

– Conoscete Matteo Renzi che fa cose? Beh, si tratta di una pagina su Facebook satirica, e dedicata proprio all’ex Presidente del Consiglio!

– Sapevi che al liceo era soprannominato “bomba” e “Mat-teoria” per la sua dialettica forbita?

– Da ragazzino amava fare le imitazioni di alcuni personaggi del mondo dello spettacolo. Il suo forte? Vittorio Sgarbi!

– Proprio come Salvini, quand’era giovane ha partecipato a un gioco a premi in TV. Più precisamente, all’età di 19 anni ha preso parte al gioco televisivo a premi La ruota della fortuna vincendo un montepremi di 48 milioni di lire. Celebre anche il video su Youtube. Lo riconoscete?

ultimo aggiornamento: 06-11-2019

X