Campione di sci con una storia di successi incastonata nel firmamento dei grandi dello sport: scopriamo tutte le curiosità su Kristian Ghedina, dalle origini alla vita privata…

Kristian Ghedina è uno dei nomi più noti dello sci, consacrato come il miglior discesista italiano e la sua biografia racconta di successi e di importanti cambiamenti, ma anche di dolore. Vi sveliamo tutto quello che c’è da sapere sul suo conto, tra i riflessi delle sue origini, l’amore per la sua dolce compagna e la più grande gioia dell’esistenza: la paternità.

Chi è Kristian Ghedina e dove vive?

Kristian Ghedina è nato Pieve di Cadore, sotto il segno dello Scorpione, il 20 novembre 1969. Vive a Cortina d’Ampezzo, dove è cresciuto, ed è un allenatore di sci ma soprattutto ex sciatore alpino, campione discesista tra i più grandi di sempre ed ex pilota automobilistico.

Con la sua carriera di successo, si è consacrato come uno dei migliori specialisti degli anni ’90, nome impresso con solco indelebile nel firmamento delle stelle azzurre dello sport.

Kristian Ghedina
Fonte foto: https://www.instagram.com/kristianghedina/?hl=it

L’esordio su scala internazionale risale ai Mondiali juniores di Sälen del 1987, e il suo primo podio in Coppa del Mondo è datato 1989. È stato lui il primo italiano a vincere la Streif di Kitzbuhe, in Austria, pista tra le più belle e difficili dello sci alpino.

La vita privata di Kristian Ghedina

Guardando alla sua vita privata, si scopre che Kristian Ghedina è figlio della prima donna maestra di sci di Cortina d’Ampezzo, Adriana Dipol, morta nel 1984 in un incidente sciistico.

Dalla madre ha ereditato la passione per le sfide, come lui stesso ha rivelato al Corriere della Sera: “La paura l’ho sempre cercata. Da bambino guardavo Tarzan, poi salivo sugli abeti di fronte a casa, alti dieci metri, e mi lasciavo cadere di ramo in ramo“.

Kristian Ghedina ha due sorelle, Katia e Sara, e un fratello, Luca, nati rispettivamente nel 1967, 1973 e 1994. Il padre, Angelo Ghedina, dopo la morte della madre ha voluto che studiasse in un collegio: “Lui non aveva potuto studiare, mio nonno a 11 anni l’aveva voluto al lavoro con sé, nel suo panificio. Adorava leggere…“.

Chi è la compagna di Kristian Ghedina?

Kristian Ghedina ha una compagna da diversi anni. Lei si chiama Patrizia Auer, ex sciatrice azzurra di Bressanone con quattro presente in Coppa del Mondo negli anni ’90.

La coppia ha avuto un figlio, Natan, nato nel 2020. È lui la più grande gioia del campione, che ha commentato così la paternità nella sua intervista al Corriere: “Le vittorie sportive sono meravigliose, ma nulla è paragonabile a un figlio“.

Kristian Ghedina in 14 curiosità

– Nella sua storia diversi infortuni, il peggiore nel 2002 in Argentina: 3 vertebre rotte durante un tentato salto mortale con gli sci.

– Il suo idolo è Pirmin Zurbriggen, che ha battuto nel 1990 ad Are, in occasione della sua ultima gara.

– Suo il record della pista a Wengen, con il tempo di 2 minuti 24 secondi e 23 centesimi. Detiene anche un altro record, tra gli altri che costellano la sua storia sportiva: come Franz Klammer, ha vinto per 4 volte sulla stessa pista di discesa.

– Il nonno, Paolo, è stato un alpino in Russia.

– È stato bocciato per 5 volte e, una volta in collegio, ha imparato anche il tedesco.

Broco è il suo secondo cognome.

– Prima delle gare ascoltava Laura Pausini a tutto volume…

– ItalJet, Ghedo, Kristian d’Ampezzo sono i suoi soprannomi.

– Nel 2011 ha partecipato al programma televisivo Baila!.

– È testimonial di Admo (Associazione donatori di midollo osseo) e nel 2021 ambassador dei Campionati mondiali di sci alpino.

– Ha fondato una scuola sci a Cortina d’Ampezzo.

– Su Instagram condivide spesso aggiornamenti sulla sua vita quotidiana.

– Tra le sue amicizie Alberto Tomba e Gianluca Vacchi, “che da piccolo batteva entrambi con gli sci“…

– Leggendo la biografia sul suo sito web si scoprono alcune sue passioni: “Gare in moto e in auto (ormai diventate una professione), calcio, tennis, cucinare e pulire“…

Fonte foto: https://www.instagram.com/kristianghedina/?hl=it

I bonus per le donne (mamme e non): ecco le agevolazioni


Ivano Michetti: ecco chi è il fondatore de I Cugini di Campagna

Aung San Suu Kyi: la storia, dalle origini all’arresto durante il golpe in Myanmar