Chi è Alessio Consorte?

Dalla fotografia alla passione per l’arte, la vita (non tanto) segreta del Tronista di Uomini e Donne Over

chiudi

Caricamento Player...

Chi è Alessio Consorte? Preparatevi a sorprendervi. Il tronista di Uomini e Donne Over non è soltanto un bell’uomo in grado di tenere la scena e reggere gli estenuanti dibattiti del celeberrimo people show: è soprattutto un fotografo e un film maker innamorato della sua Pescara e impegnato nell’informazione.

Chi è Alessio Consorte?

La fama lo ha raggiunto nell’ultimo anno e mezzo, ma Alessio Consorte ha alle spalle un curriculum interessante. Nato nel 1980, è fin da giovane appassionato di fotografia. Come lui stesso racconta nel proprio blog, le sue conoscenze e il suo entusiasmo per la fotografia si arricchiscono grazie all’incontro e alla collaborazione professionale con Bruce Weber, autore di campagne pubblicitarie per moltissimi brand dell’alta moda.
Per inseguire l’ispirazione viaggia moltissimo, vivendo nelle capitali della moda europea (Milano, Parigi, Londra) e in seguito stabilendosi prima a New York e poi a Miami. Sorprendentemente è negli Stati Uniti che Alessio scopre il proprio interesse per la storia, l’arte e la letteratura.

Il rientro in Italia è segnato da un lutto familiare che lo lascia molto scosso: a seguito della morte di suo padre, Alessio decide di non allontanarsi più dall’Italia, per rimanere accanto alla propria famiglia e per riscoprire le proprie radici.
Diventa editore per Il Democratico, giornale non schierato politicamente che si dedica alla trattazione a all’approfondimento di argomenti non trattati dai media a diffusione nazionale. Suo è un interessante articolo sulla fusione fredda che lo porta anche nello studio di Michele Cucuzza, che lo ha intervistato proprio su questo argomento.

Da D’Annunzio a Uomini e Donne

Nel 2012 e nel 2013 partecipa al progetto “D’Annunzio & Friends”. Alessio, concittadino di Gabriele D’Annunzio (entrambi nativi di Pescara) ha una grande ammirazione per l’esperienza poetica ed estetica che ha reso indimenticabile la vita del Poeta Vate e lo celebra con 12 scatti che andranno a comporre un calendario che ripercorre momenti e opere della giovinezza dannunziana.
La partecipazione a Uomini e Donne arriva per caso: sono degli amici ad iscriverlo ai provini per la trasmissione e Alessio decide di stare al gioco. Come lui stesso ha affermato nel comunicato stampa con cui abbandonava il trono di Uomini e Donne Over, la trasmissione gli ha lasciato un bagaglio di esperienze e di ispirazioni che Alessio ha in progetto di riversare in un film che racconti la vita dietro le quinte del reality e che – forse – comprenderà nel cast vecchie e recenti glorie del programma della De Filippi.

Fonte immagine di copertina: Facebook