Quali sono i cani con le orecchie lunghe? Andiamo alla scoperta delle razze che hanno questa caratteristica: dal Basset Hound al Beagle.

I cani con le orecchie lunghe hanno un aspetto che, in un primo momento, appare buffo. Dal famosissimo Basset Hound allo sconosciuto Saluki, passando per il Cocker Spaniel e il Beagle: scopriamo quali sono le razze più diffuse e quali, invece, quelle più rare.

Cani con orecchie lunghe: quali sono?

Le razze di cani con orecchie lunghe sono diverse, alcune molto conosciute e altre un po’ meno. Senza ombra di dubbio, il primo amico a quattro zampe che viene in mente pensando a questa caratteristica è il Basset Hound. Conosciuto anche come bassotto gigante, questa razza è facilmente riconoscibile proprio per le sue orecchie lunghe. Con il suo sguardo perennemente triste, è un abile cacciatore.

Adora esplorare e fare lunghe passeggiate, ma sta bene anche quando il padrone ha voglia di relax. Ha un carattere docile e affettuoso, anche con i bambini. Restando in tema di cani di taglia piccola, non possiamo che menzionare il ‘fratello’ Bassotto. Come il Basset Hound, anche le sue orecchie sono molto lunghe. Nonostante la sua stazza, non ha paura di nulla ed è spesso avventato. Inoltre, è energico e vitale quasi fino allo sfinimento.

cane bassotto disastro casa

Rimanendo in tema animali di taglia contenuta, troviamo il Beagle. Famoso per essere un abile esploratore, ha le orecchie lunghe che lo rendono particolarmente buffo. Coraggioso, autonomo e a tratti ostinato, ha bisogno di un padrone che sappia mantenere il controllo altrimenti prende il sopravvento.

Altro compagno a quattro zampe con la caratteristica delle orecchie lunghe è il Cocker Spaniel Inglese. Anche lui amante della caccia, è un vero e proprio terremoto. Non sta fermo un secondo, sia in montagna che al mare, si affeziona alla sua famiglia e ha un carattere particolarmente docile.

cane cocker spaniel inglese
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/cocker-spaniel-inglese-spaniel-2388265/

Cane orecchie lunghe: ce ne sono per tutti i gusti

Il Cavalier King Charles Spaniel ha delle bellissime orecchie lunghe che chiedono di essere toccate. Eppure, non ama essere accarezzato troppo. O meglio, è lui che decide quando vuole le coccole e quando, invece, preferisce stare solo. E’ comunque un cane che adora stare in famiglia e che non instaura rapporti negativi né con gli umani e né tantomeno con i fratelli pelosi. Che dire, invece, dello Spinone? Con il suo aspetto rustico e muscoloso, è un cane che ama il movimento, ma adora anche tornare a casa e rilassarsi con la sua famiglia.

Un amico a quattro zampe dalle orecchie particolari perché a forma di farfalla è il Papillon. E’ un cane da compagnia attivo e paziente, anche con i bambini. Altra razza famosa, soprattutto grazie al personaggio di Pippo della Disney, è il Black and Tan Coonhound. Ha bisogno di fare tanto movimento perché ha energie da vendere ed è molto, molto vivace. Altrettanto attivi e agili sono il Bracco italiano e il Segugio italiano, veri e propri cacciatori. Entrambi hanno una corporatura elegante e agile e sono fedeli amici dell’uomo.

cane papillon
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/papillon-cane-ritratto-autunno-4641046/

Orecchie lunghe: le razze meno conosciute

Il primo cane dalle orecchie lunghe appartenente ad una razza meno conosciuta è il Barbet o cane d’acqua francese. Grazie al suo mantello lungo e riccio, sembra un barboncino di dimensioni maxi. Instaura un rapporto molto forte con la famiglia, nei confronti della quale è molto protettivo. Che dire, invece, dell’elegantissimo Levriero Afgano? Sembra che discenda dal Saluki, un cane iraniano poco conosciuto. Entrambi hanno una costituzione che pare esile, ma in realtà hanno una salute di ferro.

cane saluki
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/natura-cane-levriero-saluki-3047194/

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 03-12-2021


Tra cani e gatti: gli amici a quattro zampe di Tommaso Zorzi

Gatti giganti: quali sono le razze più famose