Il cane labrador, che sia marrone, nero o panna, è uno degli amici a quattro zampe più dolci di sempre: cosa sapere prima dell’acquisto?

Diventato famosissimo in Italia grazie alla pubblicità di un noto marchio di carta igienica, il cane labrador è una delle razze più docili al mondo. Difficilmente, se non mai, un amico a quattro zampe di questo tipo resta ‘coinvolto’ in episodi di aggressione. Vediamo le sue principali caratteristiche e il prezzo di vendita.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Cani labrador: caratteristiche principali

I labrador sono considerati i cani più docili del mondo. Non hanno solo un bellissimo carattere, ma sono anche particolarmente intelligenti, tanto che vengono utilizzati come assistenti ai disabili e cani da fiuto per il rilevamento di droga, esplosivi e armi, nonché per la ricerca e il salvataggio delle persone disperse. Il suo manto può essere di tre colori: giallo (panna), nero o marrone. A questi tre si aggiunge anche il rosso volpe, raro in Italia. La sua testa è grande, così come il suo collo è possente e solido. Gli occhi sono marroni o nocciola, dall’aspetto apparentemente triste, e la sua coda è senza frange.

cuccioli di labrador

Socievole sia con gli adulti che con i bambini, ama anche i suoi fratelli pelosi e i gatti. Adora l’acqua, il movimento e il gioco. Fedele al suo padrone e alla famiglia in generale, è buono anche con gli estranei: al massimo può abbaiare un attimo quando vede una persona che non conosce. Pertanto, non può assolutamente essere considerato un cane da guardia.

Il suo addestramento è molto semplice: il labrador fa di tutto per ottenere una carezza, per cui basterà dargli un comando chiaro e semplice per avere una risposta. Odia la violenza, gli atteggiamenti troppo duri e la solitudine. Per cui, se non trascorrete troppo tempo in casa oppure avete intenzione di relegarlo in giardino, non è l’animale che fa per voi.

Razza labrador: prezzo d’acquisto

Il prezzo del labrador retriever varia tra i 1200 e i 1800 euro. Raramente un allevamento serio offre questa razza ad un costo inferiore. Quando l’acquistate assicuratevi che il cane abbia tutte i documenti in regola e, soprattutto, che non sia frutto di cucciolate ‘intensive’. Come sempre, diffidate dai prezzi bassi e ricordatevi che l’Italia è piena di canili in cui ci sono batuffoli di pelo che non chiedono altro che essere amati e coccolati.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 26-10-2021

Cosa mangiano i pappagalli? Tutto quel che c’è da sapere sulla loro alimentazione

Il dolore di Charlene di Monaco: è morta la sua amata Monte