Come fare il cambio di stagione negli armadi

Come affrontare con successo una sfida che si presenta due volte l’anno

chiudi

Caricamento Player...

Come fare il cambio di stagione negli armadi? Lucidità, organizzazione e lavoro di squadra per un lavoro rapido ed efficace.

Il decluttering

Il cambio di stagione non si dovrebbe mai fare senza pianificare delle decise scelte di decluttering. Si tratta di selezionare gli abiti che per diversi motivi non indossiamo più o che comunque non ci sono utili. Non sarà necessario destinarli tutti alla spazzatura. Alcuni potranno essere dati in beneficenza, altri potrebbero essere riciclati o reinventati con un po’ di fantasia. Procurarsi delle capienti scatole di cartone in cui distribuire i vestiti a seconda della loro destinazione mano a mano che li togliamo dall’armadio sarà un sistema rapido ed estremamente efficace per non soccombere al disordine.
Dopo aver definito quali sono gli abiti che intendiamo tenere, andranno riorganizzati con ordine e razionalità. Scopriremo così di avere molto più spazio in casa di quello che credevamo di avere.

Come fare il cambio di stagione negli armadi?

Il cambio di stagione e i relativi spostamenti negli armadi costituiscono il momento perfetto per la manutenzione degli abiti da riporre. Cucire piccoli strappi, lavare piccole macchie, rifare una piega scucita, riattaccare un bottone sono piccole operazioni che prendono pochi minuti e che ci risparmieranno attacchi di panico nel momento in cui, tornata la stagione fredda, andremo a indossare di nuovo gli abiti che stiamo riponendo.
Rinfrescare i mobili in cui andremo a riporre i vestiti per i prossimi mesi è strettamente necessario, per evitare accumuli di polvere o di muffe, nel caso di case particolarmente umide e di mobili particolarmente vecchi. Ricordiamo di far arieggiare e asciugare alla perfezione i mobili prima di riempirli di nuovo.
Se utilizziamo scatole di cartone per sistemare gli abiti da mettere da parte, sarà bene accertarsi che non abbiano buchi o siano state intaccate dalla muffa.
Rinnovare o procurarsi i sacchetti profumati antitarme sarà una mossa vincente.