Il British Shorthair è un gatto particolarmente bello e dal carattere atipico. Scopriamo tutto quel che c’è da sapere su questa razza.

Uno tra gli amici a quattro zampe che sa fa farsi amare in modo particolare è il British Shorthair, una particolare razza di gatto che una volta conosciuta è difficile dimenticare.
Il gatto british è infatti bellissimo e di indole tranquilla. Ama stare in famiglia e godersi il dolce far niente. Cosa che lo rende particolarmente adatto anche a famiglie con bambini.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Come sono i gatti British shorthair

Il British Shortair ha un carattere molto dolce. Affettuoso con la famiglia si rivela tranquillo anche con gli estranei.

british shorthair
british shorthair

Silenzioso per natura, cerca spontaneamente la compagnia degli umani, alla quale dedica parte del suo tempo. Quello che resta ama infatti trascorrerlo oziando e godendosi il relax di casa. Particolarmente adatto alla compagnia dei bambini si rivela in grado di convivere anche con altri animali. Si tratta insomma di un gatto atipico in quanto davvero socievole con tutti e pertanto adatto come gatto da appartamento.

Solitamente di vari colori, questa razza va dal bianco, al rosso al grigio e al dorato. Il pelo è corto, motivo per cui non richiede particolari attenzioni. Il suo fisico è piuttosto massiccio, gode di zampe forti e ha una coda corta e sottile.

Gatti British shortair e prezzi da conoscere

Per quanto riguarda il costi, per i British shorthair il prezzo medio va dai 650 ai 950 euro.
Costo che varia a seconda che il gatto sia acquistato in negozio o in allevamento, scelta forse più costosa ma anche solitamente consigliata.

Quanto al suo mantenimento, come gatto non richiede di molte cure. Se non, ovviamente, quelle legate ai normali controlli dal veterinario, e alle eventuali cure mediche e alimentari. Si tratta comunque di un gatto che in generale tende a godere di buona salute.

Mantenerlo è quindi piuttosto semplice, sopratutto se alla base c’è un interesse a farlo vivere sempre al meglio. Cosa che aiuta ad evitare malattie o problemi di salute come quelli che si verificano quando le cure o il tipo di alimentazione non sono adeguate alla razza.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 10-11-2021


Di quale razza è il cane di Giulia De Lellis e come si chiama?

Cani da appartamento: quali sono le razze più adatte