La serie TV Bridgerton è stata un vero e proprio successo: ora i fan aspettano la stagione 2 annunciata da Netflix.

Il regalo di Natale che Netflix ha voluto fare ai suoi abbonati nel 2020 è stato Bridgerton: non a caso gli episodi della prima stagione della serie TV sono stati rilasciati proprio il 25 dicembre. Un regalo che è stato molto gradito dagli utenti della piattaforma streaming, come dimostrano i dati di ascolto e il grande successo avuto dalla serie. Non a caso molti si sono chiesti per giorni se Bridgerton 2 ci sarebbe stato oppure no. La risposta è arrivata dopo neppure un mese. Ebbene sì, Bridgerton 2 ci sarà.

Bridgerton 2: la stagione ci sarà

Visto il grande successo avuto finora da Bridgerton, Netflix non ha intenzione di cancellare la serie TV: la stagione 2 della serie TV quindi ci sarà, per la gioia dei fan. D’altronde il materiale da cui trarre ispirazione per realizzare ancora molti episodi non manca di certo considerata l’ampia collana di romanzi scritti da quella che può essere considerata la mamma di Bridgerton: Julia Quinn. La serie TV è infatti tratti dai libri della scrittrice americana: in totale sono 8 i romanzi, ognuno dei quali ha come protagonista un componente della famiglia Bridgerton.

Bridgerton 2: Lady Whisteldown ha dato l’annuncio

Un annuncio, quello del rinnovo, accompagnato anche da una lettera, e che lettera. Quella firmata nientedimeno che da Lady Whisteldown. “Dopo i pettegolezzi degli ultimi giorni, è un onore per me comunicarvi che Bridgerton tornerà ufficialmente per una seconda stagione. Spero che abbiate messo da parte una bottiglia di ratafià per questa deliziosa occasione”, è il commento della protagonista e voce narrante della serie tv di Netflix.

Che dà anche un indizio sui tempi e sulla trama: “L’incomparabile cast di Bridgerton tornerà sul set nella primavera del 2021. L’autrice è stata attendibilmente informata del fatto che Lord Anthony Bridgerton intende dominare la prossima stagione. La mia penna sarà pronta per riferire tutte le sue vicissitudini d’amore. Tuttavia, gentili lettori, prima di lasciar spazio a richieste di sordidi dettagli, sappiate che al momento non sono incline a riferire alcun particolare. La pazienza, dopotutto, è una virtù. Sentitamente Vostra, Lady Whistledown”.

Bridgerton 2: l’uscita

Non c’è ancora una data di uscita su Netflix per quanto riguarda i nuovi episodi della serie Tv, ma quello che Netflix ha annunciato è che le riprese cominceranno nella primavera del 2021, quindi è possibile che Bridgerton 2 arrivi intorno a Natale 2021, magari proprio 12 mesi dopo la prima stagione che così tanto successo ha avuto.

Bridgerton 2: trama e anticipazioni

La storia raccontata nella stagione 2 non avrà più come protagonisti Daphne e il Duca di Hastings (interpretati rispettivamente da Phoebe Dynevor e da Regé-Jean Page), sarà infatti Anthony, il fratello di Daphne, il protagonista dei nuovi episodi di Bridgerton. Il libro da cui sarà tratta la stagione 2 è infatti Il visconte che mi amava.

“Penso di essere davvero pronto per questo. Dai libri ho saputo che c’è un futuro per Anthony, e quindi già nella prima stagione ho sfidato gli spettatori ad apprezzarlo come personaggio. Ha vissuto dei traumi, avuto responsabilità e non era emotivamente equipaggiato per affrontare quel livello di responsabilità” ha spiegato l’attore che interpreta Anthony, Jonathan Bailey, parlando dei nuovi episodi.

TAG:
serie tv

ultimo aggiornamento: 07-01-2021


L’iPhone non è per tutti: Apple lo vieta ai cattivi dei film

Bridgerton: ecco spiegato il finale della prima stagione