Benefici della pastinaca

I molteplici benefici della pastinaca: un modo sano e naturale per prendersi cura dell’organismo.

chiudi

Caricamento Player...

La pastinaca è un tubero della regione mediterranea, tra le cui proprietà vanta quelle di essere un ottimo stimolante della digestione. Ricca di fibre,  acido folico, vitamine e potassio è un toccasana per placare febbre, raffreddore e diminuire la ritenzione idrica. Una vera panacea per l’organismo in grado di apportare beneficio in modo sano e naturale. Scopriamo quali sono i benefici della pastinaca.

I benefici della pastinaca: un toccasana per il benessere interiore del corpo.

Le pastinache vengono comunemente consumate tra novembre e aprile e si possono mangiare cucinate in vari modi, sia cotte insieme a zuppe, sia come accompagnamento di insalate o secondi piatti. La pastinaca è conosciuta per essere un alimento ricco di fibre, infatti 200 grammi contengono circa 7 grammi di fibre. Quest’alimento, è dunque in grado di apportare benefici al sistema digestivo in quanto le fibre alimentari regolano il livello di zucchero nel sangue e danno una sensazione di sazietà. Sono inoltre degli ortaggi ricchi di vitamina K, infatti 200 grammi forniscono oltre il 25% del fabbisogno giornaliero. Questa vitamina è importante per il corpo umano in quanto aiuta a prevenire la formazione dei coaguli di sangue e stimola lo sviluppo cellulare. Un adeguato apporto di vitamina K riduce inoltre il rischio di osteoporosi.

Tra i benefici della pastinaca vi è senz’altro quello di apportare una gran quantità di acido folico, conosciuto anche come vitaminaa B9. Questa vitamina è importante in quanto aiuta la produzione di DNA e RNA e impedisce l’anemia. Ricca di vitamina C, una porzione di 200 grammi ne fornisce ben il 255, e  stimola la produzione di collagene, oltre ad essere un potente antiossidante.  Inoltre è una ricca fonte di potassio, essenziale per il corretto funzionamento dei muscoli, cuore e ossa. La pastinaca, in conclusione, apporta benefici al sistema immunitario e digestivo, alla pelle e ai nervi, oltre che a ridurre la stitichezza.

Fonte immagine copertina: Twitter