Beauty routine antirughe

Eseguire un beauty routine antirughe quotidianamente aiuta ad attenuare le rughe e riattivare la circolazione attorno gli occhi.

chiudi

Caricamento Player...

Per iniziare un trattamento antirughe non bisogna aspettare di arrivare a 40 o 50 anni quando oramai le rughe si sono formate. Bisogna agire preventivamente già a 20 anni con piccoli accorgimenti. Naturalmente non bisogna utilizzare una crema antirughe quotidianamente a 20 anni, altrimenti a 50 non sapreste più cosa mettere. Eseguire dei piccoli rituali di bellezza dalle due alle tre volte a settimana può aiutare a prevenire o a eliminare i primi segni del tempo. Ecco quali sono gli step fondamentali per una beauty routine antirughe.

Beauty routine antirughe: iniziare a coccolare il viso eliminando il trucco con prodotti anti età.

Il momento ideale per una beauty routine antirughe è la sera. Il motivo principale per cui si preferisce eseguirla alla sera è dovuto al fatto che la pelle non sarà più sottoposta a stress. Il viso non verrà dunque truccato nè strofinato e soprattutto non assorbira lo smog e i batteri esterni. Iniziare dunque il trattamento antirughe pulendo semplicemente il viso. Con un latte detergente antietà eliminate il trucco su viso e occhi. Assicuratevi di eliminare ogni traccia di prodotto con un buon tonico possibilmente della stessa linea. Se avvertite un leggere pizzicore sciacquate il viso con un po’ di acqua.

Completare la beauty routine serale con scrub e maschera anti età utili a rinnovare l’epidermide.

Una o due volte a settimana fare uno scrub o una maschera anti età per rendere la pelle più compatta. Dopo di che applicare delle gocce di elastina utili a ritrovare elasticità e tonicità. Completare con una crema notte a base di acido ialuronico. Massaggiare dolcemente, insistendo sul contorno occhi, fino a completo assorbimento. In questo modo i prodotti avranno tutto il tempo di essere assorbiti durante la notte e al mattino vi sentirete come rinate.

 

 

Fonte immagine copertina: Garnier