Barbara D’Urso: “Vorrei un uomo straniero con figli, così poi non li vuole da me”

Barbara D’Urso si confessa a Grazia : parla di critiche continue, di uomini e di figli

Il volto per eccellenza di Canale 5, Barbara D’Urso, si racconta in una lunga intervista al settimanale Grazia. Parla degli uomini, del suo lavoro, delle continue critiche e, perchè no, di figli.

Leggi anche: Barbara D’Urso: “sono single, gli uomini scappano”

Un lavoro come il suo porta a una esposizione mediatica enorme, e questo porta, sì successo, ma anche una valanga di critiche ogni giorno. Barbara D’Urso però, pare sapere come affrontarle.

“Ogni mattina qualcuno si sveglia e decide di scrivere qualcosa contro di me. I momenti di sconforto li ho, ma non mi piango mai addosso o almeno ci provo. Farlo significa attirare energie negative su di sé. Il mio motto quando ho qualcosa che non va è: tanto adesso passa. E di solito passa davvero”.

E sugli uomini, Barbara D’Urso, continua ad affermare che abbiano paura della sua personalità e del suo successo, per questo è single.

“Ecco, ci vorrebbe uno straniero…  Possibilmente con figli, se no poi rompono che li vogliono da me. Non si capisce perché gli uomini abbiano paura di me. Mi vedono potente, di successo. Pensano che sia una ingestibile, invece è il contrario: voglio uno che mi gestisca, ma nessuno se la sente di farlo, evidentemente”.

E sull’ultima relazione…

“Tre anni fa, forse quattro. Poi più niente. Il problema è che finiscono tutti vittime dell’apparire: dicono di no, ma alla fine andare sui giornali piace a tutti, e a me non sta bene. Per quello dico che ci vuole uno straniero”

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 03-04-2015

Roberta Picco

X