Ecco un trucco da introdurre nella vostra beauty routine serale: il bagno di sale che vi aiuterà a dire addio a gambe gonfie e cellulite.

Se non lo è già, il bagno di sale dovrebbe diventare uno degli appuntamenti quotidiani per prendervi cura di voi stesse. Tutto quello che vi occorre per prepararvi un bagno tonificante e rilassante è del sale grosso e una serata tutta per voi. Scopriamo come sfruttare le proprietà del sale nella vasca da bagno.

Bagno con sale grosso

Nelle SPA si può accedere a veri e propri percorsi di benessere che sfruttano le eccellenti proprietà del sale. L’haloterapia (ovvero la terapia del sale) ne è un esempio e si basa proprio su delle sedute in ambienti ricreati ad hoc come grotte o stanze di sale. Oltre alle SPA, però, possiamo sfruttare i benefici del sale anche direttamente a casa con dei rimedi casalinghi.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Bagno rilassante
Bagno rilassante

Tra i più efficaci e facili da preparare c’è senza dubbio il bagno di sale che si può fare con il sale grosso facilmente reperibile in ogni supermercato. In alternativa il sale grosso può anche essere sostituito dai sali termali. In ogni caso vi basterà riempire di acqua calda la vostra vasca e versarvi all’interno una manciata di sale (all’incirca il contenuto di un bicchiere). Fate attenzione che la temperatura dell’acqua non sia eccessiva, deve essere poco più calda della temperatura corporea, in questo modo il sale potrà sciogliersi adeguatamente. Se avete un termometro potete misurare la temperatura, 38 gradi sono perfetti, ma anche senza misurarla potete regolarvi facilmente.

I benefici del bagno di sale

L’aggiunta di sale grosso nella vasca da bagno avrà un’azione rinvigorente su tutta la pelle. I bagni di sale sono un rimedio perfetto anche per contrastare la cellulite e per sgonfiare le gambe. Il sale, infatti, vi aiuterà ad eliminare i liquidi in eccesso e prevenire la comparsa della cellulite.

Pediluvio
Pediluvio

Siete troppo stanche per fare il bagno, ma non volete rinunciare ad un momento di relax? Allora dovete sapere che il sale marino è anche ottimo per un pediluvio. Preparate una bacinella con acqua tiepida, aggiungete il sale e godetevi la sensazione di sollievo: i piedi doloranti saranno subito un lontano ricordo.


Pelle secca gambe: a cosa è dovuta e come fare ad evitarla

Sindrome di Asperger, il disturbo di cui soffrono Greta Thunberg ed Elon Musk