Amore Criminale: chi condurrà la nuova edizione

Cambio alla conduzione della nuova edizione di Amore Criminale: scopri chi sarà la nuova conduttrice del programma di Raitre

chiudi

Caricamento Player...

Tutto pronto per la nuova edizione di Amore Criminale, la trasmissione di Raitre che racconta di donne perseguitate, maltrattate o uccise dal proprio marito o ex compagno. Una trasmissione mai come oggi attuale visti i tantissimi casi di cronaca che colpiscono il nostro paese. L’edizione 2016 si preannuncia rivoluzionaria almeno per quanto riguarda la conduzione.

Barbara De Rossi rimpiazzata

Barbara De Rossi non sarà la conduttrice della nuova edizione di “Amore Criminale”. L’indiscrezione trapelata nel web durante il mese di agosto ha trovato conferma nelle dichiarazioni dell’attrice che ha confidato durante un’intervista il suo rammarico. A Raitre, infatti, c’è aria di rinnovamento con l’arrivo del nuovo direttore Daria Bignardi che ha rivoluzionato il palinsesto di rete con nuovi arrivi. In primis il cambio di conduzione di “Amore Criminale”, poco gradito da Barbara De Rossi incredula visti gli ottimi risultati raggiunti in fatto di ascolti e share. Non solo l’attrice ha raccontato di essere molto dispiaciuta per come sono andate le cose. Il suo “licenziamento”, infatti, non è stato comunicato né con un messaggio né con una chiamata. L’avviso è arrivato da uno dei registi – autori del programma. Ma chi sarà il nuovo volto del programma di Raitre?

Arriva Asia Argento

La nuova edizione di “Amore Criminale” vedrà alla conduzione Asia Argento. Una scelta davvero insolita visto che la figlia del noto regista di film horror è conosciuta per la sua carriera di attrice e non di conduttrice. Un volto sicuramente “nuovo” per Raitre che però trova in totale disaccordo Barbara De Rossi. “Se mi avessero sostituito con la Morante o Guerritore avrei capito di più” ha sottolineato l’attrice consapevole di quanto sia difficile presentare e raccontare storie di violenza spesso sfociate in omicidio. Realtà davvero forti che meritano toni delicati, pacati e morbidi.

(fonte foto: Facebook)