“Affascinante, sono senza parole”, Gwyneth Paltrow si complimenta con Barack Obama

Gwyneth Paltrow ha ospitato a casa sua una importante raccolta fondi per il Partito Democratico alla quale ha partecipato anche il Presidente Barack Obama.

chiudi

Caricamento Player...

Gwyneth Paltrow oltre ad essere una bravissima attrice è anche rinomata come conduttrice di eventi. Uno di questi si è tenuto proprio a casa sua, a Brentwood in California: una raccolta fondi per il Partito Democratico statunitense, al quale era presente anche il suo esponente più importante, ovvero il Presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama.

Leggi anche: Chris Martin compra una villa vicino quella di Gwyneth Paltrow 

I biglietti per partecipare alla serata sono costati dai 1000 a 32000 dollari, quindi si può facilmente intuire che i presenti erano tutti vip (fra cui c’era anche Julia Roberts, ma si è stimato che il numero fosse superiore alle duecento persone).

Leggi anche: Leggins a 48 anni? Si può! Parola di Julia Roberts!

A calamitare tutte le attenzioni però è stata Gwyneth Paltrow, che quando ha presentato Obama ha detto:

“Bene, adesso è meglio che io stia zitta per dare il benvenuto al nostro ospite che ringraziamo per la presenza. Siamo tutti molto eccitati, lei è così affascinante che io non riesco a parlare in maniera adeguata. Sono una delle sue più grandi ammiratrici, se non la più grande”.

Insomma una enorme dimostrazione di stima e di affetto verso Obama, che ha ringraziato l’attrice e tutti i presenti, facendo anche un discorso su uno dei problemi che sta affliggendo il paese nordamericano, ovvero la possibile diffusione del virus dell’ebola.