Lady Diana: all'asta l'abito blu del ballo con John Travolta

L’iconico abito di Lady D è (di nuovo) all’asta per la folle cifra di…

L’iconico abito di velluto blu che Lady Diana indossò durante il ballo con John Travolta alla Casa Bianca (molto simile al suo ‘revenge dress’) torna all’asta….

Ebbene sì! Il celebre abito di velluto blu notte di Lady D torna all’asta e la cifra richiesta è da capogiro: la base di partenza è di 350 mila sterline (400 mila euro circa)! La Principessa del Galles indossò quel meraviglioso abito blu nel novembre 1985, durante un ballo scatenato con John Travolta alla Casa Bianca (un modello molto simile al suo ”revange dress“). Da quel giorno molti collezionisti e fan fanno a gara per aggiudicarselo.

Il 9 dicembre 2019 ciene battuto all’asta presso la Kerry Taylor Auction, per la seconda volta nella sua storia. L’abito in velluto blu infatti è già stato venduto una volta per la somma di 100 mila sterline (circa 168 mila euro), durante una raccolta fondi contro l’AIDS di qualche anno fa.

L’abito di Diana torna all’asta

La prima volta si aggiudicò quest’abito un’abbiente donna d’affari, Maureen Dunkel, che poi cadde in rovina. Nel 2013 la donna è quindi costretta a rivendere il famoso abito: un signore inglese che voleva donarlo alla moglie pagò ben 240 mila sterline (281 mila euro) per averlo.

Il John Travolta dress di Lady D
Fonte foto: https://www.instagram.com/kerrytaylorauctions/

Ora è tornato “sul mercato”: il 9 dicembre 2019 si tiene, a Londra, l’asta per decretare il nuovo proprietario dell’abito. La base d’asta per il famosissimo vestito si aggira tra i 250 e le 350 mila sterline (400 mila euro circa).

L’asta comprende altri due capi presi dal guardaroba di Lady Diana: un abito in lana blu navy di Chaterine Walker e un abito da sera blu di Katherine Cusack.

La storia del John Travolta dress di Lady Diana

Il capo in questione è del sarto Victor Edelstein che lo ha disegnato e confezionato appositamente per Lady Diana. L’abito è a sirena, in velluto blu notte, drappeggiato e con una scollatura off-shoulder. Per realizzarlo è stata presa ispirazione dalla moda edoardiana dei primi del ‘900, ben visibile anche nei costumi del film Titanic.

Diana lo indossò abbinandolo a un meraviglioso girocollo di zaffiri e perle che rendevano il complesso luminoso ed elegante, in accordo completo con la sua personalità.

Viene chiamato “John Travota dress” dopo l’episodio del famoso ballo della Principessa con John Travolta durante una cena di gala alla Casa Bianca nel novembre 1985. Il presidente Ronal Regan e sua moglie Nancy invitarono alla Casa Bianca Diana Spencer e suo marito Carlo d’Inghilterra (all’epoca dei fatti i due non avevano ancora divorziato). All’evento era presente anche il divo indiscusso, per gli anni ’80, del ballo, John Travolta, che invitò Diana a ballare in centro alla sala.

Questo vestito fu indossato più volte da Diana: lo mise in Germania nel dicembre 1987, e alla premiere del film Wall Street nell’aprile 1988. Lo indossò, infine, nel suo ultimo ritratto ufficiale eseguito dal conte di Snowdon nel 1997, poco tempo prima della sua tragica morte.

Fonte foto: https://www.instagram.com/kerrytaylorauctions/

ultimo aggiornamento: 21-11-2019

X