L’elenco delle 5 cose da non perdere assolutamente

Passare una vacanza a Lisbona permette di conoscere una splendida città di mare del sud, con paesaggi straordinari, una cultura ben manifesta nei suoi monumenti e nello stile architettonico, cibo ricco di varietà e una vita, quella del Portogallo, tutta da scoprire. Ecco un elenco di 5 cose da fare a Lisbona, suggerito da noi.

5 cose da fare a Lisbona

Uno dei metodi migliori per conoscere la città è prendere uno dei caratteristici tram che vi portano nelle vie più inaccessibili e caratteristiche, fino al tipico e pittoresco quartiere di Alfama, dal fascino immediato e vitale.

Se desiderate assaggiare il cibo tipico del Portogallo non vi resta che entrare nelle tascas, le modeste caffetterie a gestione familiare in cui assaggerete uno dei 366 modi per cucinare il bacalhau, il vero re della tavola, o il cozido à purtuguesa, a base di carne, o il sarrabulho, a base di fegato; il tutto accompagnato dal Porto e da un bel dolce per concludere.

Tra i monumenti di maggior spessore da visitare c’è la torre di Belém, il monastero de los Jeronimos, i resti della chiesa del Carmo nel quartiere Chiado, monumenti che brillano nel loro stile neoclassico, dopo le ricostruzioni  successive al terremoto settecentesco, o nello stile gotico iperdecorato, il manuelino.

Per chi volesse indulgere in atmosfere più fresche e giovanili il quartiere del Bairro Alto è diventato, dopo secoli che lo avevano visto come sede delle famiglie aristocratiche, dal 1800 in poi la sede degli artisti, antiquari, creativi e si è arricchito di locali, librerie ristoranti, diventando molto frequentato da giovani che si riuniscono per ascoltare del jazz o ballare.

E infine, impossibile dimenticare le bellezze delle spiagge e le occasioni di tuffarsi nell’oceano.

Ecco le principali attrattive della città ma esistono ancora tante bellezze da scoprire.


Wob: come fare la nuova acconciatura

Wob: la nuova acconciatura