Cosa fare a La Valletta: non solo mare e bellezze naturali

Se decidete di fare un viaggio a Malta quest’anno e di fermarvi a La Valletta, la sua capitale sappiate che avete optato per una delle mete più trendy e apprezzate degli ultimi anni.

Città ricca di fascino dato dalla sua lunga storia, che parte nella metà del 1500, dalla sua natura, con i suoi parchi, dal valore artistico ben rappresentato dalla Cattedrale di San Giovanni e chiaramente da quello marino, le sue spiagge sono tra le più belle del mediterraneo.

Scopri i luoghi dei più famosi delitti italiani

5 cose da fare a La Valletta

Ecco cinque cose da fare nella città dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO:

  • Per chi fosse alla ricerca di un punto turistico il Grande Porto è uno dei più caratteristici con negozi e ristoranti in cui apprezzare i piatti tipici
  • Per chi volesse immergersi nella cultura la meta inevitabile è la concattedrale di San Giovanni dei Cavalieri (che conserva la vicenda artistica di Caravaggio a Malta), con a pochi passi il palazzo del Gran Maestro, il Museo di Belle Arti e il forte Sant’Elmo.
  • il panorama marino delle spiagge e delle isole rappresenta un altro dei motivi per cui la città viene scelta dai suoi visitatori che possono anche prendere parte al giro panoramico attraverso le isole di Malta. Senza perdere l’occasione di una bella immersione.
  • Gli Upper Barrakka Gardens sono consigliati da visitare a mezzogiorno quando il sole che tramonta offre una vista sulla spiaggia e il mare, sulle meraviglie architettoniche circondati dalla natura e da aiuole ben curate, aspettando il fragore dello scoppio a salve dei cannoni allineati.
  • per gli amanti dei cibi tipici non fatevi scappare i pastizzi, paste salate di ricotta e piselli, venduti in tutta la città anche nei fast food.

A pochi passi dall’Italia, bellissima, incantevole, ricca di storia e di meraviglia, questi sono i motivi che l’hanno resa una delle mete preferite degli ultimi anni.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 10-06-2016


Indossare le espadrillas

5 cose da fare a Londra