Il Covid mette nuovamente in difficoltà il talent show e la giuria durante la formazione delle squadre.

Come era già accaduto una settimana fa per il gruppo dei Westfalia, alcuni concorrenti di X-Factor si sono dovuti esibire nuovamente per ultimi e separati dagli altri gareggianti, mettendo in difficoltà i giudici, in questo caso Emma e Hell Raton.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Emma e le esibizioni di gIANMARIA e Beart

A causa dei Protocolli Covid, la giudice ha dovuto recuperare le prove dei due artisti che non hanno potuto partecipare al Boot Camp. Il primo a sostenere l’audizione è proprio gIANMARIA, con il brano Mamma scusa, dedicato alla madre e dal sound inconfondibile e originale. Emma ne è talmente entusiasta che per ammetterlo nella squadra è costretta a mandare via i Cassandra. Ecco come ha commentato l’esibizione, come riporta La Stampa: “Mi hai riconfermato ciò che ho sentito e provato la prima volta che ti ho ascoltato. Hai un grande talento e una bella penna, oltre a un modo tutto tuo di stare on stage“. Arriva poi il turno di cantare di Beart con la sua Non ci vediamo da un po’, ma purtroppo non riesce a convincere l’ex vincitrice di Amici, che gli dice “non è ancora il tuo tempo”.

L’audizione di Barkee con Hell Raton

Un altro artista che si è dovuto esibire tra gli ultimi è Barkee, che porta in gara una cover di All’ultimo respiro dei Club Dogo. Purtroppo, nemmeno lui riesce ad entrare in squadra e torna a casa, però con un consiglio incoraggiante da parte di Hell Raton (sempre riportato da La Stampa): “Mi spiace, ma non è sufficiente per me al momento. In ogni caso, non fermarti“.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 15-10-2021

Quarto Grado: le anticipazioni della puntata di questa sera

Anticipazioni su Verissimo: gli ospiti delle puntate del 16 e 17 ottobre