Wrap dress: cos’è e come si indossa l’abito a vestaglia

Come indossare il wrap dress: fashion tips da seguire

Lo ha inventato per la prima volta Diane von Furstenberg e da allora il wrap dress ha segnato decenni di moda femminile. Scopriamo come indossarlo con stile, femminilità e leggerezza.

Wrap è un termine inglese che sta per avvolgere, avvolto, ed è il modo migliore per spiegare lo stile dell’abito a vestaglia, per l’appunto wrap dress. Il vestito ricorda un capo di abbigliamento da camera, che si avvolge attorno al corpo, sottolineando il punto vita, grazie al filo che va annodato come fosse una cintura. Presentato così questo vestito sembra piuttosto semplice da portare, ma, attenzione, può nascondere delle insidie. E allora come indossare il wrap dress nella vita di tutti i giorni? Ecco i nostri consigli di stile.

Wrap dress in varie occasioni

Il wrap dress è un vestito estremamente femminile e ricercato. Può essere lungo o corto, ovviamente anche medio, semplice o coloratissimo, ricamato o impreziosito da elementi di tendenza, come delle applicazioni tra paillettes e glitter. Per riuscire a capire come indossarlo è bene innanzitutto pensare alla propria fisicità. Siete alte? In questo caso potete permettervi di sfoggiare il wrap dress che desiderate, ma di sicuro il modello più adatto è quello lungo.

Wrap dress floreale
Fonte foto:https://www.facebook.com/dvf/photos/a.55717793959/10156487596113960/

Se non siete particolarmente slanciate, è meglio selezionare qualcosa di lungo o anche di corto, per dare maggiore slancio alle gambe. Chi ha fianchi larghi o comunque è un po’ rotonda, dovrebbe puntare tutto su modelli dai colori scuri, così come quelli dalle fantasie ampie e importanti, come maxi fiori, macro pois e righe, ma solo se verticali.

È inoltre consigliabile di indossare il wrap dress con i soli accessori e tutt’al più un top con bordo ricamato, durante i mesi più caldi dell’anno. In inverno dovreste preferire anche i collant. Se volete tentare con qualcosa di alternativo, potreste abbinare il wrap dress a dei jeans, meglio se boyfriend, o dei leggings. Per uno stile più femminile, puntate tutto su una bella sottoveste, anche di un colore a contrasto.

Wrap dress: cos’è e chi l’ha inventato?

Il wrap dress è un abito a vestaglia, ciò vuol dire che è completamente aperto ma si indossa annodando il nastro posizionato all’altezza della vita. Per questo motivo ha una scollatura importante e uno spacco profondo, per questo è considerato molto femminile.

Wrap dress geometrico
Fonte foto:https://www.facebook.com/dvf/photos/a.55717793959/10156794571453960/

A inventare il wrap dress è stata la stilista Diane von Furstenberg. La donna nel 1970 investì 30mila dollari per creare una linea di abbigliamento femminile. Nella sua prima collezione fa capolino una vestaglietta, declinata in tante fantasie e dal prezzo contenuto. Questo modello, capace di avvolgere il corpo femminile in base al proprio fisico (e non seguendo una tabella di taglie ben precisa) ha segnato il suo grande successo e quella del vestito stesso.

Fonte foto: https://www.facebook.com/dvf/photos/a.55717793959/10156794571453960/, https://www.facebook.com/dvf/photos/a.55717793959/10156487596113960/

ultimo aggiornamento: 27-02-2019

X