Da una sedia a dondolo usata da Kennedy al pianoforte di Cole Porter: ecco gli oggetti messi all’asta dal Waldorf Astoria Hotel.

Uno degli hotel di lusso più importanti al mondo ha deciso di mettere all’asta alcuni degli arredi che hanno contribuito a renderlo celebre. Il prossimo 17 ottobre, infatti, il Waldorf Astoria Hotel, situato sulla Park Avenue di New York, batterà all’asta alcuni oggetti che hanno contribuito a renderlo celebre in tutto il mondo.

Waldorf Astoria Hotel: un’asta per vendere i mobili

La notizia di un’asta che interesserà alcuni dei suppellettili contenuti all’interno dell’iconico e lussuoso hotel, inoltre, è stata data da Frank Kaminski, capo della Kamiski Auctions che ha ammesso:

“Data la varietà di oggetti all’asta e la ricca storia della proprietà, prevediamo di attirare offerenti da tutto il mondo. La gamma dell’asta è davvero piuttosto ampia. Ci sono pezzi delle suite frequentati da leader mondiali, presidenti degli Stati Uniti e celebrità”.

Questa iniziativa, inoltre, combacia anche con una grande ristrutturazione che sta avvenendo proprio all’interno della struttura. Si stima, inoltre, che il valore della ristrutturazione ruoti intorno a un miliardo di dollari.

New York

Gli oggetti messi all’asta

Sono oltre 15 mila i pezzi che saranno messi all’asta. Tra dipinti, lampadari, decorazioni e mobili – di vario genere – che si trovavano nelle diverse stanze e suite dell’hotel. Alcuni pezzi, inoltre, hanno preso i nomi di ospiti importanti che si sono alternati all’interno della struttura nel corso degli anni.

Stiamo parlando di celebrities del calibro di Marilyn Monroe, Elizabeth Taylor e la stessa regina Elisabetta II. A soggiornare al Waldorf Astoria, inoltre, è stato anche Winston Churchill, il presidente Hoover e Cole Porter, compositore di grande successo.

Alcuni degli oggetti, contenuti all’interno dell’hotel, inoltre, sono stati restaurati ed esposti proprio all’interno della struttura. Va ricordato, tra questi, il pianoforte – Steinway – appartenuto proprio a Cole Porter. Rimessa a nuovo, inoltre, anche una sedia a dondolo usata dall’ex presidente degli Stati Uniti John F. Kennedy.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
vetrina

ultimo aggiornamento: 17-10-2020


Dilemma mascherine: perché le persone le indossano male

Facebook vieterà gli annunci pubblicitari no-vax