Visitare la Batteria Militare Talmone

La Batteria Militare Talmone: un’edificio di difesa immerso nella macchia mediterranea sarda. Ecco come visitare questo luogo straordinario protetto dal FAI.   

chiudi

Caricamento Player...

La Batteria Militare Talmone è una struttura militare nascosta nella macchia mediterranea della Sardegna. Scopriamo di più su questo fiore all’occhiello del turismo sardo.

Il bene

La Batteria Militare Talmone è un vasto insediamento di difesa costruito per presidiare il tratto di mare che separa l’isola di Spargi dalla Sardegna, nella parte a estremo nord. Situato di fronte all’Arcipelago della Maddalena, l’edificio è perfettamente mimetizzato all’interno della macchia mediterranea che cresce rigogliosa sugli scogli e sugli aspri terreni a ridosso della costa. Da circa duecento anni la Batteria Militare Talmone è la testimonianza della vita dei soldati sardi. Si possono ancora ammirare la torretta di avvistamento, le camerate, la stazione di puntamento e i depositi sotterranei per le munizioni. Al termine del secondo conflitto mondiale, i trattati di Parigi imposero all’Italia la dismissione di tutte le strutture militari costiere e perciò la struttura venne inevitabilmente abbandonata. Nel 2002, la Regione Autonoma della Sardegna ha deciso di affidarla al FAI. Dopo un importante restauro conservativo, è stato possibile effettuare la riqualificazione della Batteria e quindi riaprirla per la vista al pubblico.

Come arrivare

La Batteria Militare Talmone si trova a Punta Don Diego – Palau (Olbia Tempio). Le indicazioni per raggiungerla sono reperibili cliccando qui.

Informazioni e orari

Il bene è aperto al pubblico tutti i giorni dal 14 maggio al 2 ottobre.
Osserva i seguenti orari di visita: dalla domenica al giovedì dalle 11 alle 18
e il venerdì e il sabato dalle 11 alle 19. L’ingresso è gratuito ma è gradito un contributo per la visita, a sostegno delle attività del FAI.

Il numero di telefono per contattare il bene è 02 467615325 e l’email faitalmone@fondoambiente.it. Per ulteriori informazioni visitare il sito http://www.visitfai.it/batteriamilitaretalmone/

Fonte immagine di copertina: FAI