Il villaggio di Babbo Natale a Napoli

Dall’ufficio passaporti alla fabbrica di giocattoli, tutto il paese di Babbo Natale

chiudi

Caricamento Player...

Il villaggio di Babbo Natale a Napoli offre un’esperieza coinvolgente e articolata della vita di Santa Claus. La Fabbrica dei Giochi e la Clauspharma attendono i piccoli visitatori.

Due villaggi di Babbo Natale nel Sud Italia

Il progetto Santa Claus Village renderà concreta la magia del Natale a Catania e a Napoli, offrendo un’esperienza ricca e articolata a tutti i piccoli visitatori.
Accanto ai villaggi saranno allestiti mercatini di Natale in cui artigiano, hobbysti e moltissimi espositori offriranno in vendita cibarie, decorazioni e prodotti natalizi.

Le scuole saranno coinvolte in programmi pensati appositamente per il coinvolgimento dei bambini in età scolare, che potranno prendere parte a corsi di cucina, lezioni di guida della slitta di Babbo Natale e assistere ad uno spettacolo natalizio di 30 minuti animato dagli Elfi aiutanti di Babbo Natale.

Il villaggio di Babbo Natale a Napoli

Il villaggio di BabboNatale a Napoli verrà ospitato nel Parco Edenlandia, riaperto di recente dopo una profonda ristrutturazione. Si tratterà del primo grande evento stagionale ospitato in questo storico parco dei divertimenti dopo la sua riapertura, quindi sono attesi moltissimi visitatori, giovani e meno giovani.
Il villaggio si articolerà in molti ambienti all’interno dei quali bambini e ragazzi potranno svolgere diverse attività a tema. L’Ufficio Passaporti innanzitutto rilascerà ad ogni piccolo visitatore un documento appositamente compilato da esibire alla Dogana per poter accedere al vero e proprio Villaggio di Babbo Natale. Nell’Ufficio Postale sarà possibile far timbrare le letterine e affidarle agli elfi perché le recapitino a Babbo Natale. In Banca sarà possibile cambiare gli Euro nella moneta corrente del Villaggio di Babbo Natale, secondo il cambio di 1 Euro = 1 Babbino.
Nella PharmaClaus saranno distribuiti unguenti e medicamenti per curare gli elfi di Babbo Natale ammalati o feriti e si potrà visitare addirittura la Camera di Santa Claus per esplorarne i dettagli e scoprirne i molti segreti. Nella Cucina della Signora Claus invece si potrà impastare e infornare buonissimi biscotti di pasta frolla e nella Stanza delle Storie si potranno ascoltare e raccontare fantastiche storie natalizie.
Le attività non si esauriscono qui, e molte altre sono da scoprire dal 26 Novembre al 26 Dicembre a Fuorigrotta (Napoli).