Come vestono le taglie Balmain

Come vestono le taglie Balmain, il famoso marchio nato dopo la Seconda Guerra Mondiale

chiudi

Caricamento Player...

La casa di moda, proponendo soprattutto alle clienti di sesso femminile degli abiti molto aderenti induce spesso a chiedersi come vestano le taglie Balmain. Facile dunque immaginare che non è il caso di scegliere una taglia inferiore alla propria, commettereste un grosso errore. In genere, la taglia da scegliere per gli abiti di questa casa è quella abituale. In alcuni casi si può scegliere una taglia maggiore, se abbiamo l’impressione che l’abito possa vestire in modo troppo preciso. Attenzione quindi alla vestibilità e soprattutto affidiamoci a una prova molto attenta se abbiamo dei dubbi.

Taglie Balmain, scegliere quella adatta al proprio corpo

Su Zalando è possibile acquistare diversi capi firmati Balmain e che mettono in mostra una linea adatta ad una donna giovane e che vuole sentirsi a suo agio anche indossando capi eleganti. I modelli evidenziano come i capi si adattino al corpo e di conseguenza, come vi abbiamo accennato, sarebbe ottima cosa acquistare questi abiti esattamente nella vostra taglia per evitare che questi bellissimi capi possano poi perdere di valore se scelti in una taglia sbagliata e non adatta al vostro corpo.

Taglie Balmain, breve storia della famosa casa di moda francese

Balmain è una casa di moda molto famosa nata dopo la Seconda Guerra Mondiale, per opera dello stilista francese Pierre Balmain considerato uno dei più influenti della moda dell’epoca avendo realizzato abiti per delle celebrità importanti come Ava Gardner e Brigitte Bardot. In seguito alla morte di Balmain avvenuta nel 1982, la casa di moda è poi passata nelle mani di Erik Mortensen. Fra il 1993 e il 2001, la casa di moda è poi passata nella mani di Oscar de la Renta. Fra le più celebri clienti del marchio Balmain abbiamo attrici famose del calibro di Angelina Jolie, Penelope Cruz, la modella Kate Moss e Kristina Davis, solo per citarne alcune.

FOTO COPERTINA: PROFILO FACEBOOK BALMAIN