Giacca di jeans, cosa evitare

E’ possibile sbagliare indossando uno dei capi più classici della moda occidentale?

chiudi

Caricamento Player...

Giacca di jeans, cosa evitare assolutamente e cosaci dovrebbe far capire di aver trovato il modello perfetto per noi? I punti da tenere in considerazione come per tutti gli altri capi di abbigliamento sono pochi ma essenziali.

Giacca di jeans, cosa evitare? Un taglio che non valorizzi la figura

A meno che non siate molto esili, non lasciatevi tentare dalla tendenza oversize che vede le ragazze indossare giacche che sembrano rubate dal guardaroba del proprio uomo. Se avete qualche chilo di troppo infatti questo modello di giacca renderà la vostra figura tozza e l’outfit sciatto. Optate piuttosto per giacche dal taglio classico e maschile, confezionate in tessuto non elastico, che vestiranno bene e daranno al vostro outfit una disinvoltura perfettamente portabile in ogni occasione.
Se vi piacciono i bolero potete scegliere delle giacche in denim elasticizzato che si fermano appena sotto la linea del seno e che mettono in risalto le curve. Chi ha un seno molto abbondante o molto piccolo dovrebbe evitare questo modello. Nel primo caso perché l’outfit potrebbe risultare volgare, nel secondo caso perché il denim potrebbe finire con lo schiacciare ulteriormente un seno minuto, facendolo quasi sparire.

Non esagerare con le decorazioni

Nonostante la nostalgia che potrebbe assalirvi nel momento in cui si torna ad indossare la giacca di jeans a cui eravate molto affezionate qualche decennio fa, sarà bene non eccedere con quelle toppe di stoffa che fanno tanto rock e punk. Appesantire un capo universale come una denim jaket annullerebbe la sua versatilità, limitandone l’uso soltanto a determinate occasioni.
Anche le decorazioni in pailettes o con applicazioni gioiello sono sempre un rischio perché stanno esattamente sul confine tra un outfit estremamente chic e uno scivolone di stile, soprattutto quando sono in gran numero.