Quali sono i semi oleosi?

La frutta secca non è tutta uguale

chiudi

Caricamento Player...

Quali sono i semi oleosi? Conosciuti più comunemente come frutta secca, sono semi oleosi le noci, le nocciole, le mandorle, le arachidi, gli anacardi eccetera, ovvero tutta quella frutta a guscio che siamo abituati a vedere sulle nostre tavole nel periodo natalizio.

Semi oleosi e frutta essiccata

Anche se il nome potrebbe portare a qualche confusione, è bene non confondere la frutta essiccata con i semi oleosi. La frutta essiccata è quella frutta polposa, come ad esempio i datteri, le prugne, i fichi e le albicocche che vengono essiccati attraverso varie modalità di disidratazione.
Rispetto ai semi oleosi la frutta essiccata presenta molte meno calorie: i datteri secchi ad esempio conferiscono un apporto calorico di 284 calorie ogni 100 grammi, i fichi secchi 246, mentre le noci secche ben 660 calorie ogni 100 grammi di prodotto.

Nonostante questo, i semi oleosi contengono sostanze utilissime per il nostro metabolismo.

Quali sono i semi oleosi? Tra gli altri: mandorle e anacardi

Le mandorle dolci sono la noce commestibile dell’albero di mandorlo, particolarmente diffuso nell’intera area mediterranea. Contengono proteine, vitamine del gruppo B1 e B2, vitamina E, magnesio, calcio e ferro. Il suo contenuto calorico  pari a circa 550 calorie per 100
grammi.
Le nocciole, frutto del nocciolo, sono conosciute fin dall’antichità. Contengono una quantità di vitamina E seconda soltanto a quella contenuta nelle mandorle, e fitosteroli in grado di prevenire le malattie cardiovascolari. Il loro apporto di grassi monoinsaturi abbassa il livello di colesterolo cattivo e di trigliceridi presenti nel sangue.
Gli anacardi sono il frutto di un albero che vive esclusivamente nelle zone tropicali e quelli importati sulle nostre tavole vengono principalmente coltivati nel Brasile nord-orientale. Il nome deriva dalla forma del frutto, che avvolto ancora nel suo gheriglio, assomiglia a un cuore. Il caso vuole che la presenza di acido oleico e magnesio renda gli anacardi ottimi per la salute del cuore e dei vasi sanguigni. Gli anacardi sviluppano 580 calorie per 100 grammi