Utilizzi della galega officinalis

Il rimedio omeopatico contro il diabete e non solo

chiudi

Caricamento Player...

I prodotti impiegati dalla medicina naturale sono tantissimi, dalle piante ai frutti, dai fiori ai minerali. Ognuno ha un suo scopo, a seconda delle proprietà che possiede. E se ci concentriamo sulle piante, non possiamo non citare la galega officinalis: la pianta che i naturopati consigliano alle donne in allattamento. Come mai? Perché la galega stimola la produzione di latte, e lo rende nutriente e ossigenante per i tessuti. Ma esistono utilizzi della galega officinalis in altri ambiti? La risposta è sì, ma dovete leggere oltre per saperne di più!

Utilizzi della galega officinalis in omeopatia

La galega è considerata prima di tutto un rimedio diuretico, galattogogo, ipoglicemizzante e antinfiammatorio. Per questo motivo, la medicina omeopatica ne fa uso sotto forma di granuli, gocce per via orale e tintura madre. Ma in quali casi l’utilizzo di galega officinalis può essere di giovamento? Pare che la sua assunzione allevi il mal di schiena e l’atrofia muscolare, oltre a incrementare il latte materno dopo il parto. Si tratta però di effetti non dimostrati scientificamente, quindi potrebbero non verificarsi come vi aspettate.

La galega officinalis a livello gastrointestinale

Che siano reali o no, le proprietà della galega non finiscono qui. Pare che la pianta sia un forte stimolante per il fegato, le mucose e il sistema gastrointestinale, linfatico e cutaneo. Nell’antichità infatti veniva usata per espellere i parassiti dell’intestino e il veleno dei serpenti. In ultimo ricordiamo che potete assumere la galega se soffrite di diabete mellito, ma mai in sostituzione delle cure tradizionali. Al contrario, è bene consultare il medico per accertarvi che la galega non sia d’intralcio alla guarigione. Il rischio infatti è che la galegina che contiene riduca il tasso di zuccheri in maniera eccessiva, se combinata ai farmaci antidiabetici prescritti.